SFONDO COSMOBIKE
SFONDO ASSOS
Sfondo Assos
Assos Top
TOP Shimano
Home > gn > BENOOT, UNA MASCHERA DI SANGUE A SARZEAU
Tour de France 2018 - 105th Edition - 4th stage La Baule - Sarzeau 192 km - 10/07/2018 - Tiesj Benoot (BEL - Lotto Soudal) - photo Kei Tsuji/BettiniPhoto©2018

BENOOT, UNA MASCHERA DI SANGUE A SARZEAU

Condividi

 

Continuano le cadute al Tour de France 2018, a dimostrazione che forse la decisione presa dall’UCI – far correre un uomo in meno per ogni squadra per ragioni di sicurezza – non è la soluzione ideale per risolvere il problema.

BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Si è parlato molto di Lawson Craddock della EF Drapac, caduto nella prima tappa e che nonostante tutto sta eroicamente continuando il proprio Tour de France, con l’obiettivo di raccogliere fondi per il velodromo di Houston.

Ieri a Sarzeau, invece, a farne le spese è stato Tiesj Benoot, il corridore belga della Lotto-Soudal vincitore quest’anno della Strade Bianche. A circa 5 km dall’arrivo Benoot si è scontrato con il compagno di squadra Tomasz Marczynski e ha tagliato il traguardo in queste condizioni.

Solo pochi minuti prima della partenza della tappa odierna la Lotto-Soudal deciderà se far partire o no il talento belga.

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

BANNER Dentro Notizie SMP
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

CONSIGLI & RIFLESSIONI: RITIRI O VACANZE?

CondividiDa una parte i professionisti ostaggio di pressioni e tabelle inderogabili; dall’altra i cicloamatori che, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *