SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 3 TOP BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
Home > G News > CASO GAVIRIA, L’ALLENATORE: “FERNANDO NON E’ MALATO DI CORONAVIRUS”
Vuelta a San Juan 2020 - 38th Edition - 7th stage San Juan - San Juan - 141,3 km - 01/02/2020 - Fernando Gaviria (COL - UAE - Team Emirates) - Peter Sagan (SVK - Bora - Hansgrohe) - Alvaro JoseÕ Hodeg (COL - Deceuninck - Quick Step) - photo Roberto Bettini/BettiniPhoto©2020

CASO GAVIRIA, L’ALLENATORE: “FERNANDO NON E’ MALATO DI CORONAVIRUS”

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Si rompe il silenzio su Fernando Gaviria. Il velocista colombiano ha preso parte allo UAE Tour, ed è attualmente insieme alla propria squadra negli Emirati Arabi, in quanto la formazione della UAE Team Emirates ha scelto di rimanere in patria per fare ulteriori studi e accertamenti sui corridori e sullo staff.

Quando il governo dello UAE ha annunciato che ci sono ben sei casi di Coronavirus collegati alla corsa a tappe, è stato reso noto che tra i contagiati vi è anche un colombiano. Ad oggi, l’unica persona proveniente dalla nazione sudamericana è Fernando Gaviria, e molti si stanno chiedendo se sia stato davvero contagiato. Non sappiamo se nello staff delle squadre rimaste negli Emirati Arabi ci siano dei colombiani.

UAE Tour 2020 – Fernando Gaviria (COL – UAE – Team Emirates) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2020

Se ieri Juliana Gaviria, sorella di Fernando, ha affermato di non sapere nulla su un possibile contagio del fratello, a rompere il silenzio e a rassicurare l’ambiente ci pensa Jhon Jaime González, allenatore del velocista della UAE Team Emirates, che alla stampa colombiana ha affermato: “Parlo con Fernando ogni giorno: sta bene, non ha problemi. Ho parlato anche con Maximiliano Richeze. La UAE Team Emirates sarà l’ultima squadra a partire, in quanto i corridori resteranno in isolamento per 14 giorni, fino a quando non sarà garantito che non siano malati. Certo, non è facile stare tutto il giorno chiuso in una stanza d’albergo, ma Fernando sta bene e non c’è nulla da temere sulla sua salute.”

Shimano Banner archivio Blog
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
Condividi:

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
Shimano Banner archivio Blog
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *