MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
Home > G News > CLAUDIO MARINANGELI INVESTITO MENTRE ERA IN BICI: “HO RISENTITO LE GAMBE DOPO UN’ORA”

CLAUDIO MARINANGELI INVESTITO MENTRE ERA IN BICI: “HO RISENTITO LE GAMBE DOPO UN’ORA”

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Claudio Marinangeli, co-fondatore de L’Eroica, è stato investito nel corso di un giro in bicicletta nella sua Toscana. A darne notizia è il diretto interessato attraverso la sua pagina Facebook.

Salute a tutti…Ieri sono stato centrato da una macchina mentre ero in bici in campagna vicino casa ma, per questa volta, niente funerale! Risultati: Una fratturina ad una vertebra sul groppone, un ginocchio a due piazze, dolori anche dappertutto, specialmente alle costole, più qualche colpetto di carta vetrata qua e là. Olè…

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
BIKE LIFE BANNER BLOG NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

PS: come molti di voi sanno, mi occupo per mestiere di valutare rischi – ebbene, andare a fare un giro su strade bianche, di domenica, intorno alle 13, credo sia il momento e il luogo con la più bassa probabilità di fare “incontri” con mezzi di ogni tipo. Non è bastato.

Abbiamo contattato telefonicamente Claudio Marinangeli, che ci ha raccontato l’incidente: “Ieri per me non era giornata di andare in bici, sarei dovuto stare dietro alle cure del mio gatto. Però l’appuntamento con il veterinario era alle 11, avevo finito di fare tutto e così sono andato un paio d’ore in bici. Ho preso la Gravel perché avevo poco tempo a disposizione, e ho fatto le strade bianche nei pressi di Poggibonsi. Ho visto venire fuori da una semicurva una cosa bianca spuntare fuori all’improvviso e mi ha impattato in pieno. Il muso della macchina mi ha preso il ginocchio sinistro e poi ho sbattuto sul cofano. Da lì poi sono scivolato sul lato guida. Mi sono ritrovato con la schiena sul lato posteriore della macchina. La cosa drammatica è stata che ho sentito le gambe solo dopo un’ora, per un’ora pensavo a qualcosa di davvero grave. La botta grossa è stata sul ginocchio, oggi saprò se ci sono degli altri guai ma per fortuna a livello spinale non c’è niente”.

Da parte della redazione di InBici facciamo a Claudio i nostri auguri per una pronta guarigione.

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
BIKE LIFE BANNER BLOG NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *