SFONDO ASSOS
INBICI STORE BANNER BIANCO TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > G News > COMMENTOUR – DUMOULIN, IL VINCITORE MORALE DELLA CRONOSQUADRE
Tour de France 2018 - 105th Edition - 3rd stage Cholet - Cholet 35 km - 09/07/2018 - Chad Haga (USA - Team Sunweb) - Tom Dumoulin (NED - Team Sunweb) - photo Cor Vos/BettiniPhoto©2018

COMMENTOUR – DUMOULIN, IL VINCITORE MORALE DELLA CRONOSQUADRE

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Tom Dumoulin è a tutti gli effetti il vincitore morale di questa cronometro a squadre che si è svolta a Cholet. Onore a un grande campione come Greg Van Avermaet e alla Bmc Racing Team, specialista di queste prove a squadre contro il tempo (a proposito, l’anno prossimo che fine farà?), ma ai fini della classifica generale è il corridore olandese a uscirne più forte che mai.

 

GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
Banner archivio Blog - Shimano
BELTRAMI TSA BLOG NEWS
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS

Dumoulin è settimo in classifica generale, con un ritardo di 11” da Van Avermaet. Prima di lui, tra gli uomini di classifica, ci sono solo Tejay Van Garderen e Geraint Thomas, uomo di fiducia di Froome. Dumoulin ha 24” di vantaggio su Uran, 39” su Majka, 40” su Porte, 44” su Froome e 55” su Nibali.

Abbiamo elencato questi numeri per far capire che davvero quest’oggi il Team Sunweb può festeggiare questo quinto posto di tappa. Resta da capire, ovviamente, quale può essere la resistenza di Dumoulin, visto che ha anche corso il Giro d’Italia da grande protagonista, chiudendo in seconda posizione in classifica generale. Bisognerà anche capire se la squadra – spesso criticata – riuscirà ad essere compatta intorno al proprio capitano. Lo scorso anno Dumoulin ha vinto il Giro correndo praticamente da solo; al Tour sarà molto più difficile ripetersi in questo modo. Di sicuro, la presenza di Matthews e Ten Dam è molto importante nell’economia del team.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi:

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

Banner archivio Blog - Shimano
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
BELTRAMI TSA BLOG NEWS
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *