Sfondo Assos SFONDO COSMOBIKESFONDO ASSOS
venerdì , 17 agosto 2018
TOP Shimano
ITALIA BIKE FESTIVAL - TOP
Assos Top
Home > gn > COMMENTOUR – MOVISTAR, I “TRE TENORI” FANNO CORSA SEPARATA. CHI SI SACRIFICA DA DOMANI?
Mikel Landa

COMMENTOUR – MOVISTAR, I “TRE TENORI” FANNO CORSA SEPARATA. CHI SI SACRIFICA DA DOMANI?

Condividi

La Movistar era partita per il Tour de France con tre capitani, che noi abbiamo ribattezzato “i tre tenori”: Alejandro Valverde, Mikel Landa e Nairo Quintana. Dichiamo la verità: quale team manager non vorrebbe avere almeno uno dei tre corridori nella propria squadra? Ebbene, la Movistar ha la fortuna di averli tutti e tre, e di averli schierati insieme nella corsa più importante al mondo, il Tour de France.

Eusebio Unzue, team manager della formazione iberica, alla partenza del Tour aveva annunciato che al termine della prima settimana di corsa si sarebbe capito chi tra i tre sarebbe stato il capitano unico. Ma ad oggi “i tre tenori” sono arrivati al traguardo tutti insieme, e in classifica generale colui che è leggermente attardato rispetto agli altri è Quintana, complice anche la caduta nella prima tappa.

SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

La domanda nasce spontanea: quest’anno corrono solo 8 corridori e non più nove, tre uomini sono i capitani, quindi… chi è che va davanti a prendere aria? La Movistar sta correndo in maniera particolare questo Tour de France: è come se ognuno dei propri capitani facesse gara a sè, ma alla fine tutti arrivano insieme e sono in ottime posizioni di classifica (soprattutto Valverde, terzo in generale).

In questo bisogna fare davvero i complimenti alla dirigenza della Movistar, che sta gestendo davvero molto bene i propri ragazzi. Chissà se anche con l’arrivo di salite ancora più difficili la situazione sarà ancora cucita in questa maniera.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Banner dentro Notizia Assos
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

Ti potrebbero Interessare

ARMSTRONG: “AIUTERO’ ULLRICH. PANTANI NON DEVE ESSERE INFANGATO”

CondividiLe vicende che hanno coinvolto Jan Ullrich nelle scorse settimane, che lo hanno portato a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *