SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
MAGNETC DAYS 3 TOP BANNER
Home > G News > COMMENTOUR – POGACAR, LA FORTUNA AIUTA GLI AUDACI
Tour de France 2020 - 107th Edition - 7th stage Cazeres - Loudenvielle 141 km - 05/09/2020 - Tadej Pogacar (SLO - UAE - Team Emirates) - photo Vincent Kalut/PN/BettiniPhoto©2020

COMMENTOUR – POGACAR, LA FORTUNA AIUTA GLI AUDACI

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Se c’è una cosa davvero bella di Tadej Pogacar è la facilità con cui fa sembrare semplici le cose più difficili. Lo sloveno è salito sul podio lo scorso anno alla Vuelta, quindi non è una sorpresa. Con l’azione di oggi ha fatto vedere ancora di più quanto, pur senza pressioni da parte della squadra, il corridore tenga davvero a fare bene in questo Tour.


Shimano Banner archivio Blog
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS

E anche le sue dichiarazioni sono semplici ed efficaci, sicuramente mostra la tranquillità di cui ha bisogno un giovane per crescere nel modo giusto. “Si vedrà giorno per giorno – ha detto lo sloveno – oggi ho visto che gli altri erano al gancio e ci ho provato”. Sforzo che poi pagherà in futuro? Fa niente, almeno ci ha provato. 

Tour de France 2020 – 107th Edition – 7th stage Cazeres – Loudenvielle 141 km – 05/09/2020 – Tadej Pogacar (SLO – UAE – Team Emirates) – photo POOL Sunada/BettiniPhoto©2020

Resta da capire come la UAE Team Emirates possa gestire un eventuale exploit di Pogacar, visto che la squadra è molto competitiva ma è mezzo gradino sotto rispetto a Jumbo-Visma e Team Ineos. E qui potrebbe entrare di scena Fabio Aru, qualora decidesse di mettersi a completo servizio di Pogacar. Un gregario dal nome così altisonante potrebbe davvero fare la differenza.

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
Shimano Banner archivio Blog
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *