SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
INBICI STORE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > gn > COMMENTOUR – ROGLIC, IL CORAGGIO CHE VIENE PREMIATO
Tour de France 2018 - 105th Edition - 19th stage Lourdes - Laruns 200 km - 27/07/2018 - Primoz Roglic (SLO - Team LottoNL - Jumbo) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2018

COMMENTOUR – ROGLIC, IL CORAGGIO CHE VIENE PREMIATO


Primoz Roglic non è una novità per chi segue attentamente il ciclismo. Vicecampione del mondo a cronometro, vincitore di una tappa al Tour lo scorso anno, vincitore al Giro di Romandia e ai Paesi Baschi. Un ragazzo che è stato ingaggiato tre anni fa dalla Adria Mobil, formazione Continental, e piano piano è riuscito a maturare sempre di più. Adesso lo possiamo dire: Primoz potrà competere per la vittoria di in un grande giro.

Il corridore della Lotto NL Jumbo ha ampiamente meritato la vittoria, perchè Geraint Thomas è stato isolato grazie al suo lavoro e a quello di Kruijswijk. Il lavoro svolto dai due corridori è stato molto buono, e gli attacchi ripetuti di Roglic hanno messo in difficoltà il Team Sky, ad eccezione della maglia gialla.

VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Chissà cosa avrebbe potuto fare Roglic se ci avesse provato nelle tappe precedenti. Ha sempre mostrato freschezza, ma isolare gli Sky con un Bernal così forte è davvero impresa aruda. Il vincitore di oggi è partito per questo Tour de France con l’obiettivo di fare classifica, ma è la prima volta nella sua carriera. Oggi ha avuto molto coraggio, ed è stato premiato.

Roglic può sorridere, ma ormai può farlo anche Geraint Thomas. Il gallese ha 2’05” a Dumoulin e 2’24” sul portacolori della Lotto NL Jumbo. In una cronometro conclusiva di un grande giro contano le forze residue, ma sembra davvero difficile immaginare una crisi della maglia gialla nell’ultima cronometro. Il dato particolare è che i primi 4 della generale, quindi anche Froome, sono tutti specialisti delle prove contro il tempo.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Ti potrebbero Interessare

VALVERDE: “QUINTANA NON CI HA DETTO CHE NON STAVA BENE ANCHE SE ABBIAMO LAVORATO PER LUI”

Nairo Quintana è il grande sconfitto di giornata. la Movistar ha lavorato per tutto il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *