MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
Criterium du Dauphine 2021 - 73rd Edition - 6th stage Loriol-sur-Drome - Le Sappey-en-Chartreuse 167.2 km - 04/06/2021 - Alejandro Valverde (ESP - Movistar Team) - photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2021

DELFINATO: FENOMENALE VALVERDE, SQUILLO VINCENTE DEL MURCIANO SULLE PRIME MONTAGNE


Splendido successo di Alejandro Valverde  nella sesta tappa del al Giro del Delfinato 2021.

Il 41enne spagnolo si è aggiudicato la prima delle tre decisive tappe di montagna al Criterium du Dauphiné (Loriol-sur-Drome – Le-Sappey-en-Chartreuse, 167 km), superando in volata il vincitore del Giro d’Italia 2020 Tao Geoghegan Hart (Ineos-Grenadiers) e l’austriaco Patrick Konrad (Bora – Hansgröhe). Alexey Lutsenko sfila la Maglia Gialla a Lukas Pöstlberger ed è il nuovo leader in Classifica Generale.

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Prima parte di tappa relativamente pianeggiante e molto veloce, con la media oraria delle prime due ore di corsa schizzata ad oltre 50 km/h, prima delle salite che hanno contraddistinto la fase finale. Sul Col de Porte c’è l’allungo di Lawson Craddock, facente parte della fuga della prima ora, il quale scollina con pochi secondi di vantaggio nei confronti di Matthew Holmes, che indossa la Maglia a Pois di miglior scalatore. Alle loro spalle Movistar e Astana – Premier Tech sono le squadre più attive per i propri capitani e il forcing fa perdere terreno a Lukas Pöstlberger, che dice addio al simbolo del primato indossato per tre giorni.

Criterium du Dauphine 2021 – 6th stage Loriol-sur-Drome – Le Sappey-en-Chartreuse 167.2 km – 04/06/2021 – Tao Geoghegan Hart (GBR – Ineos Grenadiers) – Alejandro Valverde (ESP – Movistar Team) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2021

Sull’erta conclusiva Craddock verrà ripreso, ed iniziano a muoversi i big, prima con Louis Meintjes e poi ci pensa Miguel Angel Lopez. Il colombiano è tallonato dagli Ineos-Grenadiers, in particolare Tao Geoghegan Hart e Geraint Thomas, e dai Jumbo – Visma con Sepp Kuss e Steven Kruijswijk. Si arriva alla volata, in cui parte prima il Re del Giro 2020, ma il suo sprint è troppo lungo e gli arriva a ruota Valverde che non ha difficoltà a superarlo e va a prendersi il secondo successo stagionale dopo quello al GP Miguel Indurain.

La classifica vede ora Lutsenko al comando con 8” sul compagno di squadra Ion Izagirre e 12” su Wilco Kelderman, ma domani si inizia a salire in alta montagna con il tappone di La Plagne. C’è da scalare il Col du Pré (Hors Categorie), la Cormet de Roselend (2° Categoria) e l’erta di 17 km che porta agli oltre 2000 metri dell’arrivo.

Criterium du Dauphine 2021 – 6th stage Loriol-sur-Drome – Le Sappey-en-Chartreuse 167.2 km – 04/06/2021 – Alexey Lutsenko (KAZ – Astana – Premier Tech) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2021

a cura di Andrea Giorgini Copyright © Inbici Magazine ©Riproduzione Riservata

CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SCOTT BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *