MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER

DORIGONI, FAVOLA TRICOLORE: SUO IL CAMPIONATO ITALIANO DI CICLOCROSS

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Un tricolore da favola: Jakob Dorigoni ha rincorso la condizione migliore per tutta la stagione di ciclocross, a causa di un infortunio al braccio che gli è occorso a ottobre. L’altoatesino, però, non molla: si prepara al meglio, conquista un podio in coppa del mondo a dicembre e alla fine decide di partecipare al campionato italiano Elite, nonostante sia ancora un Under 23. E riesce a vincere, anzi a stravincere.

Il campionato italiano di ciclocross che si è svolto a Schio, in Veneto, finisce quindi con l’incoronazione di Dorigoni, corridore che da tanti anni è indicato come una delle speranze più importanti per il futuro del ciclocross azzurro. Ma non solo: occhio anche al ciclismo su strada. L’altoatesino ha corso lo scorso anno con il Team Colpack, ed è già nel mirino della Deceuninck-QuickStep e della Trek-Segafredo. Chissà che in futuro non riesca a togliersi qualche soddisfazione importante anche con uno squadrone: ma nel frattempo se lo coccola la Selle Italia Guerciotti Elite, con la quale Jakob è cresciuto nel migliore dei modi.

Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS

Dorigoni ha rotto gli indugi nel secondo giro. L’unico che ha cercato di rispondere al suo ritmo vertiginoso è stato Gioele Bertolini, che ha cercato di difendere il tricolore con le unghie e con i denti. In testa alla gara abbiamo quindi visto due corridori che hanno iniziato la stagione in ritardo: Dorigoni per un infortunio, Bertolini perché aveva preferito rinunciare al ciclocross, in un primo momento, sperando di ottenere una convocazione olimpica per la gara di Mountain Bike a Tokyo. Gioele ha quindi iniziato a gareggiare a novembre: come sarebbe andata se avesse fatto tutta la stagione, lui che ha conquistato anche una top-10 mondiale tra gli Elite, al suo primo anno nella massima categoria?

E’ difficile rispondere a questa domanda. A togliere tutti i dubbi ci ha pensato Dorigoni, che da Under 23 si va a prendere il tricolore nella categoria Elite. Molto bene anche Nicolas Samparisi, che chiude al terzo posto subito davanti a Cristian Cominelli: anche per Samparisi arriva quindi una soddisfazione, lui che ha corso per tutta la stagione all’estero.

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *