SFONDO ASSOS
INBICI STORE BANNER TOP NERO
INBICI STORE BANNER BIANCO TOP
Home > G News > EUROPEI, ITALIA PIGLIATUTTO! MATTEO TRENTIN E’ CAMPIONE D’EUROPA
UEC European Championships Glasgow 2018 - Men Road Race 230,4 km - 12/08/2018 - Matteo Trentin (Italy) - Mathieu Van Der Poel (Netherlands) - Wout Van Aert (Belgium) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2018

EUROPEI, ITALIA PIGLIATUTTO! MATTEO TRENTIN E’ CAMPIONE D’EUROPA

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


E’ sempre Italia agli europei di Glasgow. Dopo il trionfo al femminile di Marta Bastianelli, la nazionale italiana si ripete anche tra i ragazzi, con Matteo Trentin che conquista il titolo di campione d’Europa. L’azzurro è riuscito a superare allo sprint due giovani fortissimi come Mathieu van Der Poel (Olanda) e Wout van Aert (Belgio).

Gli azzurri di Davide Cassani sono stati capaci di fare la gara perfetta nonostante il Belgio schierasse al via un “tridente d’attacco” molto pesante composto da Jasper Stuyven, Wout Van Aert e Greg Van Avermaet. E’ proprio dal forcing della nazionale belga che la corsa si infiamma a più di 70 km dal traguardo, con Alexander Kristoff e Peter Sagan che sono costretti ad alzare bandiera bianca di fronte al ritmo indiavolato imposto dalla testa del plotone.

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
Banner archivio Blog - Shimano
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
BELTRAMI TSA BLOG NEWS

A circa 50 km dall’arrivo parte l’azione decisiva. Ne fanno parte Matteo Trentin e Davide Cimolai (Italia), Wout Van Aert e Xandro Meurisse (Belgio), Maurits Lammertink e Mathieu Van Der Poel (Paesi Bassi), Nico Denz (Germania), Pierre-Luc Perichon (Francia), Michael Albasini (Svizzera), Jesus Herrada Lopez (Spagna) ed Emils Liepins (Lettonia). Quest’ultimo viene fatto fuori da una foratura, mentre a 10 km dall’arrivo Lammertink finisce contro le transenne e dietro di lui lo seguono tutti gli altri dell’azione principale, tranne Trentin, Van Aert, Van Der Poel e Herrada.

Da qui parte lo splendido lavoro di Davide Cimolai, che riesce a rientrare subito sui quattro corridori in testa e fa un lavoro di gregariato perfetto per Matteo Trentin. La volata è lanciata ai 200 metri dall’arrivo, Van Aert è il primo a muoversi ma l’azzurro lo supera agevolmente e resiste alla rimonta di Van Der Poel.

Matteo Trentin è il terzo campione europeo nell’albo d’oro di questa competizione dopo i successi di Peter Sagan e di Alexander Kristoff.

ORDINE D’ARRIVO

1º Matteo Trentin ITA
2º Mathieu Van der Poel NED
3º Wout Van Aert BEL
4º Jesús Herrada ESP
5º Davide Cimolai ITA
6º Xandro Meurisse BEL
7º  Michale Albasini SUI
8º Pierre Luc Periichon FRA
9º Nico Deinz GER
10º Maurits Lammertink NED

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi:

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
BELTRAMI TSA BLOG NEWS
Banner archivio Blog - Shimano
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *