SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
TOP Shimano
Home > gn > FRECCIA VALLONE 2019, IL BORSINO DEI FAVORITI

FRECCIA VALLONE 2019, IL BORSINO DEI FAVORITI

La Freccia Vallone 2019 è una corsa completamente diversa dall’Amstel Gold Race. La classica belga si deciderà infatti salvo clamorose e improbabili sorprese sul terzo ed ultimo passaggio sul Muro di Huy. Difficile che qualcuno possa provare ad anticipare il muro infernale anche se ovviamente le salite precedenti potrebbero rimanere sulle gambe dei corridori se affrontate a ritmi elevati.

I FAVORITI

5 stelle*****: Julian Alaphilippe (Deceunick – QuickStep)
4 stelle ****: Jakob Fuglsang (Astana), Alejandro Valverde (Movistar), Adam Yates (Mitchelton – Scott)
3 stelle***: Michael Kwiatkowski (Sky), Daniel Martin (UAE Team Emirates), Michael Matthews (Team Sunweb)
2 stelle **: Romain Bardet (AG2R La Mondiale), Sergio Henao (UAE Team Emirates), Maximilian Schachmann (Bora – Hansgrohe), Jelle Vanendert (Lotto Soudal)
1 stella *: Alessandro De Marchi (CCC Team), Roman Kreuziger (Dimension Data), Bauke Mollema (Trek – Segafredo), Domenico Pozzovivo (Bahrain – Merida), Diego Ulissi (UAE Team Emirates), Greg Van Avermaet (CCC Team), Michael Woods (EF Education First)

L’uomo da battere mercoledì è con ogni probabilità Julian Alaphilippe. Il portacolori della Deceunick – QuickStep arriva alla Freccia Vallone con il dente avvelenato dopo la beffa dell’Amstel Gold Race e per sua fortuna questa volta non troverà Van der Poel sulla sua strada. Nonostante il risultato finale però domenica Alaphilippe ha dimostrato di esser in ottima condizione ed ora è pronto a prendersi la sua rivincita in una corsa che lo ha visto trionfare dodici mesi fa dopo due secondi posti nelle due edizioni precedenti. Feeling molto positivo con il Muro di Huy che si può associare anche ad Alejandro Valverde (Movistar). Il Campione del Mondo è il recordman di successi con le sue cinque vittorie e proprio per questo non va sottovalutato in vista di domenica, nonostante la condizione non sembra essere quella ideale come testimonia la prova incolore di domenica. 

Grande attenzione andrà riposta anche su Adam Yates (Mitchelton – Scott). Il britannico infatti al contrario di Alaphilippe e Valverde non ha corso l’Amstel, ma arriva ai nastri di partenza in ottima forma dopo un ottimo Giro dei Paesi Baschi. Ottima condizione che hanno dimostrato di avere anche l’ex campione del Mondo Michael Kwiatkowski (Sky), l’australiano Michael Matthews (Team Sunweb), giunto quinto dodici mesi fa, e Jakob Fuglsang (Astana). Il danese domenica è stato uno dei grandi protagonisti e di conseguenza dovrebbe esser l’uomo di punta della Astana senza però sottovalutare le opzioni legate ad Alexey Lutsenko ed Ion Izagirre. Più potenziali capitani potranno schierarli anche Lotto Soudal ed UAE Team Emirates. La squadra belga potrà infatti contare su Jelle Vanendert, sul podio dodici mesi fa, Tim Wellens ed il giovane talento Bjorg Lambrecht, mentre la UAE Team Emirates dovrebbe puntare su Daniel Martin, sul podio già in tre occasioni, senza però sottovalutare Sergio Henao e Diego Ulissi. 

Altri nomi da seguire sono poi quelli di Romain Bardet (AG2R La Mondiale), reduce da una buona prova domenica e già nella Top10 della Freccia dodici mesi fa, Romain Kreuziger (Dimension Data), Bauke Mollema (Trek – Segafredo) ed il duo della EF – Drapac con Simon Clarke ed il canadese Michael Woods. Fra gli italiani invece detto di Ulissi l’uomo forse più atteso è Alessandro De Marchi, nonostante la presenza in squadra anche di Greg Van Avermaet, reduce da una brillantissima Amstel Gold. Attenzione anche alle possibili prove di Domenico Pozzovivo (Bahrain – Merida) e Davide Formolo (Bora – Hansgrohe), nonostante quest’ultimo in realtà sia da seguire soprattutto alla Liegi con la squadra tedesca che domani dovrebbe puntare su Peter Sagan e soprattutto su Maximilian Schachmann. 

 

A cura di Riccardo Zucchi per InBici Magazine

Condividi
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

GIRO. CONTI: “SE NON AVRÒ UNA GIORNATA NEGATIVA TERRÒ LA ROSA ANCHE DOPO LA TAPPA DI PINEROLO”

La tappa odierna non rappresentava particolari pericoli per Valerio Conti che, dopo esser riuscito a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *