SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
Il passaggio del Giro dell'Appennino sotto il Ponte Morandi

GENOVA, QUANDO IL GRUPPO TRANSITAVA SOTTO PONTE MORANDI

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Il crollo del Ponte Morandi a Genova è una di quelle notizie che non può lasciare indifferenti. Per chi segue il ciclismo, Genova vuol dire soprattutto Giro dell’Appennino, e gli organizzatori hanno voluto postare una foto nella quale si vedono i corridori transitare sotto il ponte che è venuto giù il 14 agosto.

“In quasi tutte le edizioni a partire dall’inaugurazione avvenuta nel settembre del 1967, il Giro dell’Appennino è transitato sotto il Ponte Morandi, sia attraverso via Walter Fillak, sia attraverso Via Perlasca; quest’anno la carovana della corsa è transitata sotto il ponte sulla sponda destra del Polcevera. Tutta l’U.S. Pontedecimo Ciclismo, fortemente colpita dall’evento del crollo del ponte, è solidale con le famiglie delle vittime ed è a fianco dei soccorritori e delle autorità impegnate”. Questo è il post inserito ieri sul profilo Facebook ufficiale del Giro dell’Appennino.

Queste foto fanno male: il gruppo non potrà transitare mai più sotto un ponte che, da simbolo della città di Genova, è diventato simbolo di morte e di distruzione.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *