SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
Philippe Gilbert (BEL - Lotto Soudal) - photo Nico Vereecken/PN/BettiniPhoto©2020

GILBERT: “PERCHE’ NON RIVEDERE IL CALENDARIO E CORRERE FINO A NOVEMBRE?”

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Philippe Gilbert lancia un’iniziativa: il corridore della Lotto-Soudal ha proposto alle autorità del ciclismo mondiale di rivedere i calendari, anche in vista delle prossime stagioni. “A causa dei cambiamenti climatici, il mese di novembre non è più freddo come prima. Io credo che il ciclismo sia rimasto ancorato sempre alle stesse date, ma credo che dovremmo approfittare della situazione Coronavirus per rivedere tutti i calendari, non solo per questa stagione”.

Paris Roubaix 2019 – 117th Edition – Compiegne – Roubaix 257 km – 14/04/2019 – Philippe Gilbert (BEL – Deceuninck – Quick Step) – photo Peter De Voecht/PN/BettiniPhoto©2019

Philippe Gilbert ha vinto 4 delle 5 classiche monumento in carriera: l’unica che gli manca è la Milano-Sanremo. “Non mi posso esprimere sulla possibilità che i grandi giri possano essere annullati, spero solo non diminuisca il chilometraggio delle grandi classiche, qualora dovessero essere recuperate, perché in quelle corse è dopo le 6 ore di gara che si fa la differenza”.

Per ciò che concerne gli allenamenti, il belga farà solo del mantenimento, in accordo con il suo preparatore: “Farò tra le 10 e le 15 ore settimanali sui rulli. Mi sento come uno studente al quale viene rinviato l’esame”.

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *