SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER

GIRO DI COMMENTI – QUICK STEP, LA SQUADRA DEI SOGNI

Direttore del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Era dal 2015 che Elia Viviani non vinceva una tappa del Giro d’Italia: il Team Sky lo ha portato alla corsa rosa solo nel 2016, mentre lo scorso anno non ha preso parte a nessuna delle tre grandi corse a tappe.

E’ anche per questo motivo che la Quick Step può essere definita la squadra dei sogni: dare fiducia massima a un corridore che ha tanto talento da esprimere, campione olimpico su pista, dotato di uno spunto veloce come pochi. Grazie alla guida del team di Patrick Lefevre, Elia Viviani ha già ottenuto sei vittorie personali in stagione: un bellissimo bottino personale che può diventare ancora più ricco durante questo Giro d’Italia, perchè la volata di Tel Aviv ha stabilito le gerarchie: Jakub Mareczko e Sam Bennett devono fare i conti con il campione olimpico, e non sarà facile per loro imporsi. Probabilmente c’è qualcosa da rivedere in casa EF Drapac, con Woods che non ha lanciato molto bene Sacha Modolo.

E’ la vittoria numero 28 per la Quick Step Floors in questo 2018. Non ci sono successi da poco dietro a questo numero: il Giro delle Fiandre, la Liegi-Bastogne-Liegi, la prima tappa in linea del Giro d’Italia, la Freccia Vallone, la Dwars Door Vlaanderen, le tappe ad Abu Dhabi e al Tour Down Under. I successi sono stati scritti in ordine sparso. E’ difficile trovare una squadra così costante nei successi, ottenuti sempre con uomini diversi.

C’è anche da dire che è un peccato che il team belga non abbia portato nessun uomo di classifica, ma l’obiettivo della maglia ciclamino a Roma è senza dubbio molto importante. Andrea Tafi, che ha corso in questa squadra già quando era sponsorizzata da Mapei, disse in un’intervista rilasciata ai nostri microfoni che “tutti i corridori vorrebbero far parte della Quick Step”. Di sicuro questi uomini stanno facendo qualcosa di veramente straordinario.

INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
INBICI STORE BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Direttore del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *