MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
BANNER CICLOPROMO MAXXIS HR BANNER TOP
Adam Yates

GIRO DI COMMENTI – YATES, IL DIESEL CHE PUO’ FREGARE TUTTI

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Adam Yates fa della propria regolarità il suo grande punto di forza.

Magari non fa un risultato eclatante, magari non vince tante tappe, eppure è sempre là davanti. Lo scorso anno ha vinto la maglia bianca al Tour de France senza vincere nessuna tappa, ma arrivando sempre tra i primi 10 o 15 nelle tappe più importanti. Il suo secondo posto ottenuto ieri sull’Etna è il suo miglior piazzamento in una tappa di un grande giro, il che vuol dire molto. 

Di certo non è una scheggia a cronometro, ma in questo Giro d’Italia le salite non sono poche, e se dovesse mantenere la propria condizione fisica fino alla fine sarà un avversario difficile da battere.

La maglia rosa è attesa anche domani a Montevergine di Mercogliano, una salita nella quale spesso si sono visti degli arrivi a ranghi ridotti più che un arrivo in solitaria. Yates potrebbe provare a fare il numero, anche perchè credo che se la sua forma fisica sia così buona, è giusto provare a forzare, in modo tale da potersi difendere qualora dovesse avere una brutta giornata.

CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

Risulta difficile, però, pensare ad una giornata difficile per il britannico della Mitchelton-Scott, proprio perchè il suo è un motore diesel. In tutti i grandi giri fin qui affrontati, Tom Dumoulin ha sempre dovuto fare i conti con una giornata brutta, vedi per esempio lo scorso anno, quando ebbe il problema intestinale, o vedi alla Vuelta vinta da Fabio Aru, che Dumoulin buttò via per una crisi nella penultima tappa.

Sotto questo punto di vista, la salita di domani sarà fondamentale anche per Thibaut Pinot, anche perchè le pendenze di Montevergine si adatta bene alle sue caratteristiche. Di sicuro, in questo Giro d’Italia, non sta mancando lo spettacolo, e noi siamo pronti a gustarci un’altra bella tappa.

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
KTM AERO BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
Shimano Banner archivio Blog
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *