GSG.COM  SKIN BANNER
BANNER CICLOPROMO MAXXIS HR BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP

GIRO D’ITALIA 2020, PERCORSO TAPPA 21: SFIDA IN ROSA, GANNA PER IL POKER

Giornalista Sportivo, inviato speciale per Inbici Magazine


Si chiude a Milano l’edizione numero 103 del Giro d’Italia: una cronometro di 15 chilometri e 700 metri con partenza da Cernusco sul Naviglio per incoronare il vincitore finale. Sarà sfida tra Jai Hindley (Sunweb) e Tao Geoghegan Hart (INEOS-Grenadiers), mentre Filippo Ganna, suo compagno, proverà a vincere la sua quarta tappa in questa Corsa Rosa.

IL PERCORSO

Perfettamente pianeggiante, senza difficoltà dal punto di vista altimetrico. Il percorso si sviluppa in velocità, con poche curve. Ai 10 chilometri l’unico rilevamento cronometrico di via Padova, prima dell’ingresso nel centro città che presenterà qualche qualche curva nelle battute finali. Una crono da rapporto e alte velocità, anche considerando uno sforzo di breve durata.

KTM AERO BANNER NEWS 5
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
Shimano Banner archivio Blog
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1

L’ALTIMETRIA

I FAVORITI

Per il successo parziale, Filippo Ganna è il favorito d’obbligo. Ha vinto le prime due cronometro e un’ulteriore tappa, è in condizione e attualmente è il cronoman più forte al mondo, in particolar modo su queste distanze. Alle sue spalle Rohan Dennis, compagno di squadra e assoluto protagonista nella rimonta di Tao Geoghegan Hart nell’ultima settimana con un lavoro splendido in favore dell’inglese.

Filippo Ganna (ITA – Team Ineos) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2020

Hindley e lo stesso Geoghegan Hart, invece, si giocheranno il successo finale. Partono con lo stesso tempo, ma solo uno alzerà il Trofeo Senza Fine. Sulla carta, Geoghegan Hart è favorito per una maggiore attitudine nelle cronometro, ma all’ultima tappa di un grande giro è sempre difficile fare pronostici. Hindley, dal canto suo, partirà per ultimo con la maglia rosa sulle spalle e questo potrebbe dargli motivazioni supplementari per provare a resistere all’avversario.

Giornalista Sportivo, inviato speciale per Inbici Magazine

KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM AERO BANNER NEWS 5

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *