LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
TOP Shimano
Home > gn > GIRO. MASNADA, VITTORIA CON DEDICA SPECIALE
Giro d'Italia 2019 - 6th Stage Cassino - San Giovanni Rotondo 238 km - 16/05/2019 - Fausto Masnada (ITA - Androni Giocattoli - Sidermec) - Valerio Conti (ITA - UAE - Team Emirates) - photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2019

GIRO. MASNADA, VITTORIA CON DEDICA SPECIALE

Fausto Masnada sta vivendo il mese sportivamente più entusiasmante della carriera. Esploso in maniera definitiva al Tour of the Alps, dove ha conquistato due vittorie di tappa, oggi si è confermato al Giro d’Italia, vincendo la sesta frazione ed entrando con forza nei radar del World Tour. 

Il bergamasco è professionista dal 2017 con l’Androni – Sidermec e nello scorso mese di ottobre ha conquistato le prime vittorie da professionista al Tour of Hainan. Da lì una progressione entusiasmante, che oggi l’ha portato a cogliere quello che, fino ad ora, è il successo più bello della carriera: sia per il palcoscenico su cui è arrivato sia per come è stato confezionato dal 25enne italiano, che è entrato in fuga e successivamente ha attaccato a 28 chilometri dal traguardo, portando con sé il solo Valerio Conti per poi precederlo nel finale. 

Una prova di forza e di maturità, per un corridore che sta scalando le gerarchie in ambito internazionale e che, la prossima stagione, potrebbe già puntare ad una squadra di livello superiore, pur stimando il lavoro della squadra di Gianni Savio, come ha esternato anche in interviste recenti. 

Commentando a caldo la tappa ai microfoni Rai, Masnada ha mostrato un animo dolce ma determinato: ‘’Sono veramente felice e contento di questa vittoria. Sapevo di avere una buona condizione, però è sempre difficile vincere al Giro, ma alla fine ce l’ho fatta. Dedico questa vittoria a mio zio che è scomparso prima che partissi per la corsa: sono riuscito a salutarlo e gli ho promesso che avrei vinto una tappa, ed eccomi qui. Sapevamo che oggi poteva arrivare la fuga perché la tappa era difficile da controllare, e allora ho provato a giocarmi le mie carte. Sono entrato subito nel primo attacco di giornata, ma non è andato a buon fine; però poi ci ho riprovato e finalmente ho trovato la fuga giusta’’. Dopo una vittoria di questo genere, come anticipato, non possono che fioccare ipotesi sul futuro, cui ha risposto in prima persona: ‘’Al momento sono in trattativa con due squadre, non posso dire altro’’. Insomma, il 2019 potrebbe rappresentare il perfetto trampolino di lancio per spiccare il volo e atterrare al piano superiore. Le qualità non mancano, come abbiamo visto negli ultimi mesi, e a 25 anni Masnada sembra pronto per abbracciare un futuro roseo. 

 

A cura di Gianluca Santo per InBici Magazine

Condividi
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner dentro Notizia Assos
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

GIRO. CONTI: “SE NON AVRÒ UNA GIORNATA NEGATIVA TERRÒ LA ROSA ANCHE DOPO LA TAPPA DI PINEROLO”

La tappa odierna non rappresentava particolari pericoli per Valerio Conti che, dopo esser riuscito a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *