GSG.COM  SKIN BANNER
BANNER CICLOPROMO LILBADDY BANNER TOP
Foto degli incendi da un satellite Nasa

GLI INCENDI NON FERMANO (PER ORA) IL TOUR DOWN UNDER

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


L’Australia sta vivendo un periodo davvero molto difficile in questi giorni, in quanto stanno scoppiando moltissimi incendi che hanno portato, tra l’altro, all’arresto di oltre 180 persone per aver appiccato il fuoco in maniera dolosa.

La situazione preoccupa fortemente anche il comitato organizzatore del Tour Down Under. La nuova stagione del ciclismo, come di consueto, prenderà infatti il via dall’Australia: domani si svolgeranno i campionati nazionali a cronometro, con le prove in linea fissate per il 12 gennaio, mentre il 16 inizierà il Tour Down Under femminile. Inoltre, dal 21 gennaio, inizierà la versione maschile della gara a tappe, che sarà la prima corsa World Tour della stagione (fai click qui per la presentazione del percorso 2020.

Tour Down Under 2019 – Ziptrak Stage 1 – North Adelaide – Port Adelaide 129 km – 15/01/2019 – Elia Viviani (ITA – Deceuninck – Quick Step) – Jakub Mareczko (ITA – CCC Team) – Phil Bauhaus (BEL – Bahrain Merida) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2019

Per il momento, il pericolo che alcune tappe del Tour Down Under possano essere cancellate dagli incendi è scongiurato. A comunicare la notizia a Matt Pyoner, nostro corrispondente dall’Australia, è Stuart O’Grady, ex corridore che dal prossimo anno rivestirà il ruolo di direttore di corsa nella manifestazione australiana.

SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5

Sempre secondo le notizie da noi raccolte, il comitato organizzatore continuerà a monitorare il problema degli incendi, in modo particolare per ciò che riguarda l’arrivo di Willunga Hill, che sulla carta desta maggiori preoccupazioni, ma le previsioni meteo parlano di pioggia in arrivo in quelle zone, il che potrebbe davvero aiutare non solo la corsa australiana, ma anche e soprattutto un ecosistema unico al mondo.

Matthew Abbott, The​ New York Times/Contrasto

Per far capire la gravità della situazione climatica australiana, nelle scorse settimane ha fatto il giro del mondo un video nel quale si vede un ciclista che si ferma a dare da bere ad un koala. Un’immagine toccante, soprattutto se si pensa che il koala riesce ad assumere quasi tutta l’acqua della quale necessita mangiando foglie di eucalipto.

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

Shimano Banner archivio Blog
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
KTM AERO BANNER NEWS 5
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *