GSG.COM  SKIN BANNER
BANNER CICLOPROMO MAXXIS HR BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP

GOOLAERTS STRONCATO DA UN INFARTO DURANTE LA ROUBAIX: PERCHÈ QUESTA TRAGEDIA? (VIDEO CADUTA)

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Un arresto cardiaco mentre pedalava in bicicletta sul pavè, impegnato nella Parigi-Roubaix, la regina delle classiche: così è morto il corridore belga Michael Goolaerts, 23 anni, che si è spento alle 22.40 all’ospedale di Lille dove era stato trasportato dopo il malore durante la corsa.

A darne notizia è stata la sua squadra, la Veranda’s Willems Crelan. ”Goolaerts – è scritto nel post – è morto in seguito ad un arresto cardiaco, assistito dai familiari e da chi lo amava. A nulla sono valse le cure mediche alle quali è stato sottoposto”.

Dopo una simile tragedia avvenuta al termine di una giornata di festa, come sono tutte le gare di ciclismo, ci si chiede sempre: perchè? Perchè un ragazzo deve perdere la vita all’improvviso per colpa di un infarto? Si può morire a 23 anni mentre si sta facendo lo sport che più si ama? Il suo compagno di squadra, il campione del mondo di ciclocross Wout Van Aert, utilizza una sola parola: “sono devastato”. Tanti interrogativi esistenziali ai quali non avremo mai risposta. Riposa in pace campione.

VIDEO CADUTA

 

 

 

Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER NEWS 5
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *