SFONDO ASSOS
INBICI STORE BANNER BIANCO TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > G News > GP LIBERAZIONE PINK, VITTORIA DI LETIZIA PATERNOSTER! SEGUI LA CORSA LIVE

GP LIBERAZIONE PINK, VITTORIA DI LETIZIA PATERNOSTER! SEGUI LA CORSA LIVE

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


La terza edizione del Gp Liberazione Pinviene conquistato da Letizia Paternoster. Nel finale di gara là portacolori del team Astana è riuscita a portare via un gruppo di 5 atlete, vincendo l’amore volata a ranghi ridotti.

È la prima vittoria stagionale per la Paternoster, che interrompe il dominio di Marta Bastianelli a Roma, vincitrice delle prime due edizioni. Sul podio l’altra azzurra della pista, Maria Giulia Confalonieri della Valcar PBM. La Leylee chiude il podio.

DIRETTA LIVE

12.32 – Grazie a tutti per averci seguito su InBici.net

12.18 – La Paternoster è alla sua prima vittoria stagionale su strada dopo il trionfo ottenuto nel Madison in coppa del mondo su pista a gennaio.

12.11 – VINCE LETIZIA PATERNOSTER! Là portacolori della Astana riesce a regolare un gruppo di 5 ragazze che si era avvantaggiata sul resto del plotone negli ultimi chilometri. Sul podio Maria Giulia Confalonieri (Valcar), terza Rasa Leleyvite (Aromitalia Vaiano).

12.02 – vi rimandiamo alla pagina Facebook di InBici Magazine per il video in diretta del finale

12.00 – ultimo giro, Marta Cavalli prova ad allungare proprio sulla linea di arrivo. 6 km alla conclusione.

11.49 – a poco più di 2 giri dalla conclusione il gruppo torna compatto.

11.46 – Elisa Balsamo, Letizia Paternoster, Elena Pirrone, Elena Franchi, Diana Klimova e Francesca Pattaro formano il drappello delle fuggitive, su di loro rientrano Marta Bastianelli e Nadia Quagliotto. La corsa è definitivamente esplosa.

11.40 – Elisa Balsamo (Valcar) è in testa a un gruppo di 6 atlete che ha un vantaggio di 10 secondi sul plotone tirato dalla Alè Cipollini.

11.37 – tra le possibili favorite, attenzione anche alla Eurotarget, squadra delle sorelle Martina e Arianna Fidanza. Quest’ultima è già salita sul podio di Roma.

11.33 – 4 giri al termine, Silvia Pollicini (Valcar) scandisce il ritmo in testa. La media è sempre superiore ai 37 km orari.

11.22 – 5 giri alla conclusione, ancora gruppo compatto al passaggio. Sempre Alè Cipollini e Astana in testa, media di 37,240 km/h.

11.13 – Alè Cipollini, Top Girls Fassa Bortolo e Astana sono in testa al plotone a scandire il ritmo.

11.11 esposto il cartello che indica 6 giri al termine, quindi mancano 36 km al traguardo. Nelle retrovie tante atlete stanno perdendo contatto. Gruppo in fila indiana

11.06 – ancora nulla da fare, il gruppo torna compatto

11.03 – 7 giri al termine, un gruppo di 7 ragazze condotto da Elena Pirrone (Astana) sta provando il forcine per t portare via una fuga.

11.00 – 50km percorsi, la gara è ancora “bloccata” dal punto di vista tattico con il gruppo che procede ancora compatto.

10.49 – due anni fa la Bastianelli si è imposta allo sprint, mentre lo scorso anno ha anticipato la volata. Il percorso delle Terme di Caracalla è quindi aperto a piu soluzioni.

10.34 – Asja Paladin del Team Valcar prova un allungo ma viene neutralizzato. Il plotone procede in fila indiana sul rettilineo di arrivo. 10 giri al termine.

10.15 – 12 gCCGuuT1985!!iri al termine, ancora gruppo compatto e allargato lungo la sede stradale.

10.05 – 13 giri al termine, la Valcar PBM è in testa a fare l’andatura. Gruppo compatto.

09.35 – sotto un bel sole estivo prende il via la terza edizione del Gp Liberazione Pink. 105 ragazze iniziano la propria avventura.

09.22 – bella la cornice di pubblico a Roma. Meno di 10 minuti alla partenza.

09.16 – Marta Bastianelli, accompagnata da tutta la famiglia, è serena e sorridente, come al solito felice di correre a Roma.

09.11 – sul palco del foglio firma sale anche la Astana. Il percorso è ideale per le caratteristiche di Martina Alzini, che fino allo scorso anno ha svolto un lavoro perfetto come gregaria di Marta Bastianelli.

08.58 – sul palco è salita la Ale’ Cipollini guidata da Marta Bastianelli, vincitrice delle prime due edizioni della gara.

08.53 – la corsa partirà alle 9.30, 16 giri da affrontare del circuito classico che da oltre 70 anni viene affrontato dagli uomini Under 23

08:47 – buongiorno e benvenuti alla terza edizione del GP Liberazione Pink in diretta da Roma.

 

Diretta a cura di Carlo Gugliotta

Condividi:

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

BELTRAMI TSA BLOG NEWS
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
Banner archivio Blog - Shimano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *