SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
MAGNETC DAYS 3 TOP BANNER
Home > G News > “I BOCCETTINI QUELLI LUNGHI”, IL VIDEO TORMENTONE DEL 2018 CICLISTICO

“I BOCCETTINI QUELLI LUNGHI”, IL VIDEO TORMENTONE DEL 2018 CICLISTICO

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Un video breve, ma che sintetizza alla grande ciò che è il ciclismo: uno sport di fatica, nel quale bisogna lottare anche contro il freddo. Protagonisti del filmato sono i ragazzi del Team Unicash due c il loro direttore sportivo Imere Malatesta. In una giornata fredda e piovosa, uno dei ragazzi si avvicina all’ammiraglia chiedendo “i boccettini quelli lunghi” perché ha freddo, mentre un altro ragazzo chiede qualcosa di caldo.

Epica è stata la risposta del direttore sportivo: “Vai in testa e mettiti a menare! Grinta ci vuole, grinta! E’ uno sport di m***a!”.

Un video che è stato ripreso anche da molte pagine Facebook che non si occupano di ciclismo, e che possiamo definire tranquillamente come il vero tormentone del 2018.

Vi riproponiamo di seguito il video, e ricordate: quando sentite freddo c’è sempre il vostro direttore sportivo con il quale dovete fare i conti…

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi:

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
Shimano Banner archivio Blog
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *