MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
Home > G News > “IO TI RISPETTO”, IL PROGETTO DEL ROTARY CLUB ROMA GIULIO CESARE

“IO TI RISPETTO”, IL PROGETTO DEL ROTARY CLUB ROMA GIULIO CESARE

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Il Rotary Club Roma Giulio Cesare ha iniziato, la scorsa settimana, una serie di incontri che faranno parte del progetto “Io ti rispetto”, nato per essere un punto di incontro tra tutti gli utenti della strada. Nel primo incontro si è parlato a lungo, in videoconferenza, della convivenza tra ciclisti e mezzi motorizzati, ma il discorso sarà allargato anche agli altri utenti della strada, come i pedoni, le moto, le auto e anche i camion. Il tutto per cercare una sorta di punto di incontro tra tutti coloro che utilizzano la strada.

Nel primo incontro, insieme a Carlo Gugliotta, direttore di InBici Magazine, è stato presente anche Massimiliano Lelli, ex professionista. In modo particolare, si è parlato del fatto che dopo il lockdown sono state elaborate delle regole che avrebbero dovuto permettere lo sviluppo della ciclabilità grazie al bonus bici, ma purtroppo l’incertezza sui rimborsi e il fatto che non siano state imposte delle regole specifiche nuove per la circolazione delle bici ha scoraggiato molte persone.

BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE

Sempre nel corso della riunione, si è concordato che il progetto “Io ti rispetto” dovrà essere portato anche nelle scuole, al fine di far capire a tutti che la strada non è di un singolo utente o di una singola categoria, ma tutti possiamo convivere senza problemi, semplicemente rispettandoci. Molto importante è stato l’esempio del Belgio, posto come nazione dove l’equilibrio tra ciclisti e automobilisti sia quasi perfetto, con numerose piste ciclabili e tanti percorsi riservati solo alle bici che non intralciano le autovetture.

Noi di InBici Magazine vi terremo informati su come proseguirà il progetto “Io ti rispetto” portato avanti dal Rotary Club Roma Giulio Cesare.

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
Shimano Banner archivio Blog
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *