SFONDO ASSOS
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
TOP Shimano
Home > gn > LA CICLISMO CUP NON ASSEGNA PIU’ LA WILD CARD PER IL GIRO D’ITALIA 2020

LA CICLISMO CUP NON ASSEGNA PIU’ LA WILD CARD PER IL GIRO D’ITALIA 2020


Colpo di scena per il futuro delle formazioni Professional che, a partire da domenica al Trofeo Laigueglia, si sfideranno per la classifica della Ciclismo Cup 2019. Sulla base del regolamento che è stato pubblicato sul sito della Lega del ciclismo professionistico, “Il Gruppo Sportivo classificato al primo posto dopo la disputa di tutte le gare è proclamato Squadra Campione d’Italia e ha diritto di fregiarsi di uno scudetto tricolore sulle maglie dei corridori e sui veicoli per tutta la stagione agonistica 2020”.

Nel regolamento n on si fa quindi cenno alla possibilità di essere invitati al Giro d’Italia. Negli ultimi anni, infatti, la formazione vincitrice della Ciclismo Cup otteneva di diritto la Wild Card per la corsa rosa. Molto probabilmente questo è uno degli effetti della Riforma del Ciclismo voluta dall’UCI, che non entrerà più in vigore nel 2020 ma che è slittata di due anni.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

L’INTERVISTA – MARCO SCARPONI: “SICUREZZA? SIAMO ANCORA ALL’ANNO ZERO”

Su quel volto, incorniciato da una folta barba, si legge ancora il dolore per una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *