SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
Sfondo Assos
SFONDO COSMOBIKE
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > gn > LA DALTON HIGHWAY E’ LA PROSSIMA AVVENTURA ESTREMA DI OMAR DI FELICE

LA DALTON HIGHWAY E’ LA PROSSIMA AVVENTURA ESTREMA DI OMAR DI FELICE

In questi ultimi anni, Omar Di Felice ci ha abituati alle sue imprese di ultracycling vissute con il freddo artico, ma nell’inverno 2019 vuole stupire ancora di più. Durante la serata che si è svolta al negozio Bikextreme di Cassino, Omar ha presentato non solo i nuovi prodotti tubeless di Mavic, brand del quale è testimonial, ma ha anche spiegato più nel dettaglio in cosa consisterà la sua nuova sfida estrema.

La difficoltà della Dalton Highway deriva non solo dal grande freddo che si percepisce oltre il circolo polare artico, ma è anche dettato dal fatto che si tratta di una delle strade più isolate del mondo. Questa strada si trova in Alaska, e lungo il percorso si incrociano solo tre villaggi, il più numeroso dei quali ha 25 abitanti (!!!). “Bisognerà progettare tutto nei minimi dettagli – ci spiega Omar – in quanto bisognerà arrangiarsi per dormire e per fare delle soste. I camper tradizionali non sono del tutto adatti con le temperature che troverò, quindi in questi giorni sto pianificando anche il numero di tappe necessarie”.

Secondo le informazioni, la Dalton Highway non è del tutto asfaltata e presenta tratti di salita anche intorno al 12%. Le vetture che transitano devono avere una ricetrasmittente a bordo e devono disporre di carburante sufficiente, in quanto le aree di servizio sono pochissime.

Al termine della propria prova, Omar Di Felice e il suo team arriveranno a vedere il Mar Glaciale Artico, e siamo sicuri che sarà un momento di gioia per tutti.

 

A cura di Carlo Gugliotta, inviato a Cassino per InBici Magazine

Condividi
BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

Ti potrebbero Interessare

DOMANI LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “DUE PEDALI PER VOLARE”

Riportiamo dal sito della Federazione Ciclistica Italiana, a cura di Giovanni Maialetti. Un libro piacevole, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *