SFONDO ASSOS
INBICI STORE BANNER TOP NERO
INBICI STORE BANNER BIANCO TOP
Home > G News > LAMBRECHT MORTO PER LACERAZIONE DEL FEGATO
2018 Road World Championship Innsbruck - Tirol - under 23 road race 179,7 km - 28/09/2018 - Bjirg Lambrecht (Belgium BEL) - Photo Ilario Biondi/BettiniPhoto©2018

LAMBRECHT MORTO PER LACERAZIONE DEL FEGATO

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


La Lotto-Soudal, attraverso il proprio medico sociale Maarten Meirhaeghe, ha dato la spiegazione ufficiale alla morte di Bjorg Lambrecht, lo sfortunato corridore 22enne che ha perso la vita lunedì al Giro di Polonia.

Riportiamo la dichiarazione del medico, disponibile sul sito ufficiale della squadra: “Bjorg è morto per una grande lacerazione del fegato che ha causato un’enorme emorragia interna. Di conseguenza, Bjorg ha subito un arresto cardiaco. Bjorg ha avuto tanta sfortuna per il modo in cui è caduto. Con tali emorragie interne, è necessario un miracolo, un miracolo che non è arrivato. Anche se questo trauma si fosse verificato all’interno di un ospedale, l’esito sarebbe potuto essere lo stesso”.

Condividi:

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

Banner archivio Blog - Shimano
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BELTRAMI TSA BLOG NEWS
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *