SFONDO ASSOS
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
INBICI STORE BANNER TOP NERO
INBICI STORE BANNER TOP
Home > gn > LE SAMYN, TRIONFI PER SENECHAL E VAN DEN BOS

LE SAMYN, TRIONFI PER SENECHAL E VAN DEN BOS


Si è disputato oggi in Belgio il Gp Le Samyn, corsa che apre le gare in Vallonia anche se il percorso, caratterizzato da muri in pavè, ricorda più le corse fiamminghe. Ad imporsi nella gara maschile è stato il francese Florian Senechal: il portacolori della Deceuninck-Quick Step ha superato Aimè De Gendt (Wanty Groupe Gobert) e il favorito della vigilia Niki Terpstra (Direct Energie), sempre piazzato fino ad oggi senza però riuscire a centrare il successo.

Bella prova anche per Lars Boom: Il corridore della Roompot-Charles ha chiuso in quarta posizione, dimostrando di essere sempre su alti livelli.

DANILO DI LUCA BANNER BLOG
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE

Tra le ragazze prosegue l’ottimo avvio di stagione della Boels-Dolmans con la vittoria di Jip Van Den Bos. Molto bene le italiane, con le due portacolori della Virtu Cycling Barbara Guarischi e Marta Bastianelli che hanno centrato rispettivamente la quinta e ottava posizione.

 

a cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi
Banner dentro Notizia Assos
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

L’INTERVISTA – GIUSEPPE GUERINI, 20 ANNI DOPO LA VITTORIA ALL’ALPE D’HUEZ: “IL PUBBLICO DEL CICLISMO E’ FANTASTICO. NIBALI? E’ UN CAMPIONE E LO HA DIMOSTRATO AMPIAMENTE”

Sono passati 20 anni esatti dalla bellissima vittoria di Giuseppe Guerini sull’Alpe d’Huez. Era la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *