GSG.COM SKIN BANNER
CICLO PROMO COMPONENTS TOP BANNER GARDIA

L’EMILIA ROMAGNA E FIRENZE VOGLIONO LA PARTENZA DEL TOUR DE FRANCE


Il Tour de France potrebbe partire dall’Italia? A quanto sembra sì. Quest’oggi il direttore generale della corsa francese, Christian Prudhomme, ha incontrato il presidente della regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, insieme a Davide Cassani, intervenuto in qualità di presidente dell’APT Emilia Romagna, e Dario Nardella, sindaco di Firenze.

GIST BANNER NEWS BLOG
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
CICLOPROMO - MAXXIS MARZO BANNER SOPRA TOP NEWS
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS JARVIS 2023 MARZO BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO 105 BANNER BLOG FEBBRAIO
GRANFONDO ISTRIA BANNER BLOG

L’incontro è stata un’occasione per lanciare la partenza del Tour de France dall’Italia nel 2023. Per la prima volta, la nostra nazione ospiterebbe la partenza della Grand Boucle, anche se in passato ci sono già stati numerosi tentativi di ospitare il Grand Depart della corsa francese (l’ultimo, in ordine cronologico, è stato Venetour, che ha lavorato per portare la partenza del Tour de France in Veneto).

Tour de France 2019 Presentation – Palais des Congres – Paris – 25/10/2018 – Christian Prudhomme (FRA – ASO) – Eddy Merckx (BEL) – photo Peter De Voecht/PN/BettiniPhoto©2018

Di sicuro sarà un cammino lungo e difficile, ma l’Emilia Romagna e la Toscana sono due regioni che da tanto tempo stanno investendo sul ciclismo. Il Tour de France sarebbe un’ulteriore vetrina molto importante per promuovere il Made in Italy e le eccellenze di due territori così importanti e così ricchi di cultura ciclistica.

GRANFONDO ISTRIA BANNER BLOG
MAGNETICDAYS JARVIS 2023 MARZO BANNER NEWS
CICLOPROMO - MAXXIS MARZO BANNER SOPRA TOP NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO 105 BANNER BLOG FEBBRAIO
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
GIST BANNER NEWS BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *