MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER

MAURO VEGNI: “SVOLTI ALTRI TAMPONI ALLE SQUADRE CHE HANNO RISCONTRATO POSITIVITA'”

Direttore del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


TORTORETO – Nel corso della trasmissione Villaggio di partenza, in onda su RaiSport, Mauro Vegni si è espresso in merito al ritiro dell’intera Mitchelton-Scott a causa della positività di diverse persone dello staff al Covid-19, l’abbandono di Steven Kruijswijk e Michael Matthews.

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
CICLOPROMOCOMPONENTS  BANNER BLOG NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

Il direttore del Giro d’Italia ha affermato: “C’è dispiacere, è drammatico perdere un team intero ma credo che in accordo con la squadra abbiamo preso la decisione più corretta dal punto di vista della sicurezza, perché abbiamo cercato di agire sulla base della responsabilità. I tamponi offrono la fotografia di oggi, non ci offrono la possibilità di sapere cosa accadrà nei prossimi giorni, di conseguenza tutte le squadre che hanno riscontrato delle positività si sono sottoposte a nuovi tamponi questa mattina. Altri verranno fatti giovedì, poi ne svolgeremo altri nel giorno di riposo”.

Giro d’Italia 2020 – 103th Edition – 5th stage Mileto – Camigliatello Silano 225 km – 07/10/2020 – Mauro Vegni (ITA – RCS Sport) – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2020

Mauro Vegni ha infine chiosato: “Noi cerchiamo di sensibilizzare il pubblico e tutta la nostra carovana, i primi a difenderci dobbiamo essere noi stessi con i nostri comportamenti”.

A cura di Carlo Gugliotta, inviato al Giro d’Italia per InBici Magazine

Direttore del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

CICLOPROMOCOMPONENTS  BANNER BLOG NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *