LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
TOP Shimano
Home > gn > MICHAEL ANTONELLI RESTA IN CONDIZIONI DISPERATE: L’8 OTTOBRE SI FARA’ IL TIFO PER LUI

MICHAEL ANTONELLI RESTA IN CONDIZIONI DISPERATE: L’8 OTTOBRE SI FARA’ IL TIFO PER LUI

Michael Antonelli, corridore Under 23 della Mastromarco Sensi Nibali, versa ancora in condizioni molto gravi dopo l’incidente dello scorso 15 agosto, in seguito a una caduta nella Firenze-Viareggio. Le sue condizioni rimangono stabili: è sempre in coma farmacologico, ricoverato in terapia intensiva.

Un gruppo di amici e di appassionati di sport, ha deciso di realizzare uno striscione e degli adesivi recanti la scritta “Forza Michael” per la 61esima Lugo – San Marino.

DANILO DI LUCA BANNER BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

La gara è una tra le principali corse ciclistiche giovanili della Romagna, alla quale ha partecipato anche Michael qualche anno fa. È in programma domenica 7 ottobre con partenza alle 9.30 da Lugo ed arrivo alle 11.52 circa in Piazzale lo Stradone, a San Marino Città.

Gli adesivi “Forza Michael” verranno distribuiti anche ai giovani che parteciperanno alla gimkana organizzata dalla Juvenes, in programma sabato 6 ottobre al Parco Laiala.

Michael Antonelli ha moltissimi tifosi che lo sostengono virtualmente in questa corsa difficile, tutta in salita e vogliono incitarlo il più possibile per vincere la gara più importante della sua vita. Michael sta lottando dal 15 agosto con grandissima determinazione e questo è un piccolo gesto per dire, ancora volta, FORZA MICHAEL!

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS

Ti potrebbero Interessare

GIRO DI COMMENTI – IL GIRO D’ITALIA DEI SOSPETTI…

Sembra sia diventato un Giro d’Italia dei sospetti. Ma non nei confronti dei corridori, tutt’altro: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *