SFONDO ASSOS
giovedì , 17 Ottobre 2019
INBICI STORE BANNER BIANCO TOP
INBICI TOP CHALLENGE BANNER TOP
Home > gn > MILANO-TORINO, A SUPERGA WOODS BATTE VALVERDE E YATES
Milano Torino 2019 - 100th Edition - Magenta - Torino (Superga) 179 km - 09/10/2019 - Michael Woods (CAN - EF Education First) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2019

MILANO-TORINO, A SUPERGA WOODS BATTE VALVERDE E YATES


Finalmente Michael Woods! Il corridore della EF Education First, dopo un’infinità di piazzamenti in carriera, riesce ad ottenere una vittoria di grandissimo prestigio, portando a casa la Milano-Torino. Il canadese, secondo alla Liegi-Bastogne-Liegi 2018, terzo al mondiale dello scorso anno e secondo al Giro dell’Emilia di sabato scorso, ha superato l’ex campione del mondo Alejandro Valverde (Movistar) e Adam Yates (Mitchelton-Scott).

LA GARA – La Milano-Torino ha spento quest’oggi le 100 candeline, confermandosi la corsa italiana più antica del calendario nazionale. Come di consueto, la gara si è accesa al secondo passaggio sulla salita di Superga: prima del secondo passaggio, infatti, ci ha provato Remì Cavagna (Deceuninck-Quick Step), ma il suo scatto è stato annullato dal grande lavoro svolto da tutto il Team Ineos di Egan Bernal e dall’Astana di Jakob Fuglsang.

Al secondo passaggio sulla salita piemontese, Woods è stato il primo ad attaccare, portandosi dietro un generosissimo David Gaudu, corridore salito alla ribalta per il grande lavoro di gregario svolto durante il Tour de France per Thibaut Pinot.

Banner archivio Blog - Shimano
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BANNER PISSEI BLOG + DENTRO NOTIZIE SETTEMBRE
ISTRIA Granfondo banner blog
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner dentro Notizia Assos

L’azione di Woods è sempre stata abbastanza contenuta, tant’è vero che Valverde e Yates sono riusciti a rientrare più volte sui suoi scatti “telefonati”. A 400 metri dall’arrivo, il canadese rompe gli indugi: Valverde, che era a ruota, non riesce a stargli dietro, e così il corridore della EF Education First riesce a vincere al termine di una volata lunghissima.

Milano Torino 2019 – 100th Edition – Magenta – Torino (Superga) 179 km – 09/10/2019 – Michael Woods (CAN – EF Education First) – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2019

Alejandro Valverde si deve accontentare di un’altra seconda posizione dopo quella di domenica al GP Bruno Beghelli, conquistata alle spalle di Sonny Colbrelli. Adam Yates chiude terzo, mentre il grande favorito Egan Bernal non riesce ad andare oltre la sesta posizione. Da segnalare anche l’ottima prova di Tiesj Benoot: il belga della Lotto-Soudal ha ottenuto la quarta posizione dopo una bella azione nel finale, subito prima dell’attacco decisivo di Woods, ma le sue energie sono terminate a pochi metri dal traguardo.

Per Michael Woods, 32enne canadese con un passato anche all’Amore&Vita (nel 2014), è la seconda vittoria da professionista, dopo la 17/a tappa della Vuelta a España ottenuta lo scorso anno. Nel proprio palmares ci sono un’infinità di piazzamenti, ma oggi ha dimostrato che per la vittoria finale de Il Lombardia c’è anche lui.

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner archivio Blog - Shimano
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ISTRIA Granfondo banner blog
Banner dentro Notizia Assos
BANNER PISSEI BLOG + DENTRO NOTIZIE SETTEMBRE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *