SFONDO ASSOS
INBICI STORE BANNER BIANCO TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > G News > MORENO MOSER, FUTURO IN BILICO. LO ZIO FRANCESCO: “VUOLE ANCORA FARE IL CORRIDORE?”
Tour of the Alps 2019 - 43th Edition - 1st stage Kufstein - Kufstein 144 km - 22/04/2019 - Moreno Moser (ITA - Nippo Vini Fantini FaizaneÕ) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2019

MORENO MOSER, FUTURO IN BILICO. LO ZIO FRANCESCO: “VUOLE ANCORA FARE IL CORRIDORE?”

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Futuro in bilico per Moreno Moser. Il portacolori della Nippo Vini Fantini Faizanè, nel corso della seconda tappa del Tour of the Alps 2019, ha alzato bandiera bianca dopo solo 34 chilometri, sentendosi senza forza nelle gambe. Lo stesso corridore trentino, che in tutto questa prima parte di stagione non è riuscito a brillare, dopo il ritiro ha confermato alla Gazzetta dello Sport che non parteciperà al prossimo Giro d’Italia e non ha nascosto dei dubbi sul proprio futuro.

La speranza dentro di Moser è quella di tornare ad appendere il numero sulla schiena in futuro, ma dentro di sé inizia ad emergere il dubbio se vale la pena continuare a correre o meno: “Io sono ancora innamorato di questo sport. Nonostante le batoste che ho preso, e ne ho prese tante, non ho crisi di rigetto. Il mio obiettivo è rientrare appena possibile e continuare, se trovo una causa sensata a queste controprestazioni. Questo è fondamentale. Riprovarci, con la paura di potermi ritrovare di nuovo in una situazione del genere…bisognerebbe valutare se ne valga la pena o no”. “Sento dire che non ho voglia di tenere duro – aggiunge il vincitore della Strade Bianche 2013 – Ma mi viene da ridere. Non è questo, la fatica non mi spaventa, però è qui è da inizio anno che c’è qualcosa che non va, deve esserci qualche problema”.

Dello stesso pensiero del corridore è il general manager della squadra Francesco Pelosi, che alla Gazzetta sottolinea come la sua speranza sia quella di un recupero di in uno dei suoi uomini di punta: “È un dispiacere dovere constatare che il ragazzo fisicamente non sta bene, non riesce a spingere. Ora dovremo fare tutti i controlli necessari, noi confidiamo di capire il problema e di rimetterlo in pista perché la stagione va onorata”.

Sulla situazione si è espresso anche lo zio Francesco Moser per cui sarà fondamentale capire se suo nipote ha ancora voglia di correre: “Moreno parla più con i miei figli che con me. Non so cosa gli stia succedendo. Bisogna capire se ha ancora la voglia di fare il corridore”.

 

A cura di Riccardo Zucchi per InBici Magazine

Condividi:

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
Banner archivio Blog - Shimano
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
BELTRAMI TSA BLOG NEWS
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *