SFONDO ASSOS
lunedì , 26 Agosto 2019
INBICI STORE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > gn > NIBALI: “FROOME ASSOLTO? I MOTIVI NON SONO CHIARI”
Vincenzo Nibali (ITA - Bahrain - Merida) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2018

NIBALI: “FROOME ASSOLTO? I MOTIVI NON SONO CHIARI”


 

Vincenzo Nibali non le manda a dire: alla vigilia della partenza del Tour de France, al quale prende parte come uno dei principali favoriti per la lotta alla maglia gialla, il corridore del Team Bahrain Merida si è espresso con parole molto chiare sul caso salbutamolo e sull’assoluzione di Chris Froome.

 

Banner dentro Notizia Assos
ISTRIA Granfondo banner blog
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner archivio Blog - Shimano

 

“Il motivo per il quale Froome è stato assolto non è del tutto chiaro a tutti – afferma Nibali – alla Vuelta del 2013 non ho potuto fare un’iniezione dopo una puntura di una vespa perchè l’Astana, squadra nella quale correvo, faceva parte dell’MPCC. Ho vissuto da vicino il caso di Diego Ulissi, anch’egli squalificato per positività al salbutamolo, e posso dire che sono stati usati due pesi e due misure. Quando ho saputo dell’assoluzione di Froome ero in garage a sistemare la bicicletta. E’ vero, se fosse stato squalificato avrei avuto una Vuelta in più nel mio palmares, ma non è il modo in cui mi piace vincerla”.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner archivio Blog - Shimano
ISTRIA Granfondo banner blog
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *