SFONDO ASSOS
GSG SCONTO BANNER TOP
GSG CUSTOM BANNER TOP
GSG SAMMER PROMOTION BANNER TOP
Home > G News > NIKI TERPSTRA PASSA ALLA DIRECT ENERGIE
Niki Terpstra (NED - QuickStep - Floors) - photo Nico Vereecken/PN/BettiniPhoto©2018

NIKI TERPSTRA PASSA ALLA DIRECT ENERGIE

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


La clamorosa bomba di ciclomercato arriva direttamente dal Belgio, dove si sta svolgendo il Binck Bank Tour: Niki terpstra, vincitore del Giro delle Fianre di quest’anno e della Parigi-Roubaix 2014, ha deciso di lasciare la Quick Step Floors per accasarsi, dalla prossima stagione, alla Direct Energie.

Si tratta di una scelta molto particolare quella effettuata dal talento olandese, in quanto la formazione francese appartiene alla categoria Professional, e quindi non ha la possibilità di svolgere l’intero calendario ad alti livelli, come accade nei team di prima fascia. La Direct Energie ha fatto domanda per poter entrare nel World Tour il prossimo anno, ma ancora non si hanno certezze sotto questo punto di vista.

“Sogno di ottenere una vittoria prestigiosa con la divisa della Direct Energie – spiega Niki terpstra, corridore di 34 anni -, magari in una grande classica, ma soprattutto spero di poter ottenere una vittoria di tappa al Tour de France. Mi è piaciuto molto l’atteggiamnto di tutti i corridori di questa squadra durante il Tour di quest’anno, mi rispecchio molto nel loro modo di correre”.

Niki Terpstra, pur non essendo più giovanissimo, è uno dei talenti più importanti per quanto riguarda le classiche del Nord, in modo particolare quelle del pavè. Il 2018 è stata una grande stagione, fino ad oggi, per l’olandese, che ha vinto Le Samyn a febbraio e la Record Bank E3 Harelbeke prima di trionfare al Giro delle Fiandre e di arrivare terzo alla Parigi-Roubaix.

Tra i suoi successi spiccano anche i trionfi nelle classifiche generali finali di alcune brevi corse a tappe come l’Eneco Tour, il Tour de Wallonie e il Tour of Qatar.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi:

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
Banner archivio Blog - Shimano
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *