SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
TOP Shimano
Home > gn > PRESENTATO IL TEAM BELTRAMI TSA – HOPPLÀ – PETROLI FIRENZE

PRESENTATO IL TEAM BELTRAMI TSA – HOPPLÀ – PETROLI FIRENZE

Praticello di Gattatico (RE)Presentata ufficialmente, domenica 10 febbraio, presso il teatro comunale, la squadra Continental Beltrami Tsa – Hopplá – Petroli Firenze. Un progetto focalizzato su giovani talenti, per farli crescere e maturare attraverso un inserimento graduale nel mondo del professionismo. Una sala gremita di persone accorse a sostenere i giovani atleti. Presenti, oltre agli sponsor e alle autorità, Luca Mazzanti, Beppe Martinelli, Bruno Reverberi e Filippo Pozzato neo-collaboratore della squadra che curerà principalmente il rapporto con gli sponsor.

La rosa del team è molto varia ed è composta da Ottavio Dotti, Davide Ferrari, Tommaso Fiaschi, Matteo Furlan, Thomas Pesenti, lo slovacco Matus Stocek e i colombiani Javier Ignacio Montoya, Wilson Estiben Peña e Sebastian Castaño. Completano l’organico i giovanissimi (classe 2000) Filippo Baroncini, Nicoló Pesenti e Matteo Domenicali. I direttori sportivi per questo 2019 saranno Orlando Maini, Enea Farinotti e Roberto Miodini. Le biciclette anche per questa stagione sono fornite dalla Argon18 mentre le divise sono firmate Nalini.
“Siamo partiti con la squadra under 23 – esordisce il Team manager Stefano Chiari – e dopo soli tre anni abbiamo deciso di fare il salto a Continental. Abbiamo sposato da subito il progetto della federazione di promuovere le squadre Continental. Ci siamo confrontati in primis con il commissario tecnico della nazionale under23 Marino Amadori, poi Davide Cassani e i vari tecnici. Il nostro primo obiettivo è ora la crescita di giovani ciclisti. Da questa stagione mi aspetto che i nostri ragazzi imparino molto e sarei sicuramente contento di veder alcuni di loro approdare in futuro nel World Tour. La nostra stagione è iniziato positivamente in Argentina, vincendo la kermesse di apertura. Contenti perché siamo riusciti a metterci in mostra”.
Il presidente Emanuele Brunazzi, con le sue parole, motiva la scelta di salire di grado con la squadra: “ L’obiettivo è creare un vivaio dove anche i Team professionistici possano pescare dei giovani talenti. Per fare ciò però a nostra volta dobbiamo andar ad attingere alle categorie minori e per questo motivo abbiamo avviato alcune collaborazioni con le squadre juniores del territorio. Ora finalmente siamo Continental, categoria che ci permette di confrontarci con i professionisti, tuttavia questo è il risultato di un processo iniziato ancora anni fa. Abbiamo voluto investire prima nel creare una solida struttura e ora possiamo puntare ad avere anche buoni corridori”.
Anche il presidente della federazione italiana Renato Di Rocco si dichiara fiducioso sul valorizzare squadre come la Beltrami tsa Hopplá Petroli Firenze: “Con Cassani e tutta la federazione condividiamo un progetto di promozione delle Continental, anche perché le prossime stagioni andranno in questa direzione. Sono inoltre curioso di vedere come se la caverà Filippo Pozzato in chiave manageriale”.
Graziano Beltrami sponsor del team dagli albori e primo a creder in questo progetto: “Stiamo guardando al futuro, difronte ai cambiamenti anche a livello internazionale, e sono convinto che stiamo andando nella direzione corretta. Le nostre idee imprenditoriali vanno in armonia con quelle del team, puntiamo su materiali innovativi e di alto livello, come i freni a disco”.
Domenica 17 febbraio la formazione emiliana sarà al via del Trofeo Laigueglia, gara di apertura del calendario italiano e poi parteciperà a quasi tutte le competizione sul territorio nazionale, dedicandosi però anche alle gare under23, soprattutto nel proprio territorio.
A cura di Davide Pegurri per InBici Magazine
Condividi
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Ti potrebbero Interessare

TOUR OF TURKEY. GROSSSCHARTNER: “ERO SUPER MOTIVATO PER OTTENERE QUESTA VITTORIA”

Dopo aver appena conquistato la quinta tappa e aver indossato la maglia da leader Felix …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *