Sfondo Assos
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO COSMOBIKE
TOP Shimano
Home > gn > QUINTANA, E ADESSO? IL COLOMBIANO HA 2 MINUTI DI RITARDO IN CLASSIFICA GENERALE
Tour de France 2018 - 105th Edition - 3rd stage Cholet - Cholet 35 km - 09/07/2018 - Nairo Quintana (COL - Movistar) - photo Kei Tsuji/BettiniPhoto©2018

QUINTANA, E ADESSO? IL COLOMBIANO HA 2 MINUTI DI RITARDO IN CLASSIFICA GENERALE

La Movistar è partita per affrontare questo Tour de France con ben tre capitani: Mikel Landa, Alejandro Valverde e Nairo Quintana. Ma dopo sole 3 tappe lo svantaggio di quest’ultimo è tutt’altro che rassicurante. Attualmente, il colombiano ha 2’08” di ritardo da Greg Van Avermaet, ed è un ritardo molto pesante se si considera che i suoi due compagni, anch’essi partiti da capitani, hanno 53” di distacco dalla maglia gialla.

 

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos

Probabilmente c’è stata un po’ di sfortuna (vedi la foratura nella prima tappa), ma senza dubbio, fino ad oggi, Quintana è stato impalpabile. Valverde e Landa stanno facendo quello che devono fare, ovvero rimanere insieme ai migliori, non prendere rischi e non arrivare staccati.

Quintana deve recuperare. Non è spacciato (non può esserlo dopo sole tre tappe), ma si deve dare da fare già nelle prossime frazioni. Le tappe di Quimper e del Mûr de Bretagne sono due banchi di prova molto importanti, anche perchè lunedì prossimo la Movistar deciderà su quale dei “tre tenori” puntare per il finale di Tour. Se Quintana sta bene non può più aspettare. Per lui è già ora di attaccare.

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

SPORT & ALIMENTAZIONE. SICURO CHE SIA PER ME?

L’evoluzione dei gainer nei prodotti “all in one”: dalla sala fitness una valida risorsa per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *