SFONDO ASSOS
INBICI STORE BANNER BIANCO TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > gn > ROVERETO, BIMBI A SCUOLA SOLO IN BICI O A PIEDI

ROVERETO, BIMBI A SCUOLA SOLO IN BICI O A PIEDI

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango" e "Due pedali per volare"


A scuola a piedi, in bici o in autobus. Ma assolutamente non in macchina, pena il salasso della multa di peso perché viola il divieto di transito.

La prima sperimentazione che ha appiedato i genitori forzati dall’automobile (tanto di pargoli con grembiulino che alunni delle medie) risale ormai al 2012 e, secondo il Comune, ha riscosso enorme successo. Non a caso è stata ripetuta anche negli anni successivi.

La giunta Valduga, adesso, ha deciso di proseguire su questa strada visto l’alto indice di gradimento delle famiglie che, grazie all’ordinanza comunale, possono accompagnare i bambini a lezione al mattino e riprenderli nel pomeriggio senza il rischio di essere arrotati.

GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
BELTRAMI TSA BLOG NEWS
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner archivio Blog - Shimano
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GRANFONDO SANREMO BANNER BLOG NEWS + DENTRO NEWS
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG

Per questo dal 12 settembre al 10 giugno 2020 per mezz’ora le strade davanti a sette istituti primari della città rimarranno chiuse al traffico. Per buona pace, appunto, di mamma e papà abituati a scarrozzare il pargolo fin sul banco.

L’ordinanza emanata da palazzo Pretorio, nello specifico, ordina il blocco dei motori nei giorni lavorativi ad eccezione, ovviamente, del trasporto pubblico e dei residenti. «Non è stata una scelta dell’amministrazione – spiega l’assessore alla mobilità Carlo Plotegher – ma una precisa richiesta venuta dal mondo della scuola e dalle circoscrizioni. E devo dire che l’esperimento funziona, sembrano tutti soddisfatti».

Insomma, all’ingresso e all’uscita degli scolari dalle elementari e degli alunni dalle medie attenzione ai divieti non solo di parcheggio ma pure di passaggio. Nessun veicolo, infatti, potrà accedere alla zona interdetta per evitare investimenti ma pure ingorghi.

Articolo a cura di www.ladige.it

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango" e "Due pedali per volare"

Banner archivio Blog - Shimano
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
BELTRAMI TSA BLOG NEWS
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
GRANFONDO SANREMO BANNER BLOG NEWS + DENTRO NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *