MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
Dwars door Vlaanderen 2021 - 76th Edition - Roeselare - Waregem 184,1 km - 31/03/2021 - Mathieu Van Der Poel (NED - Alpecin-Fenix) - photo Davy Rietbergen/CV/BettiniPhoto©2021

“SARA’ UN FIANDRE DURISSIMO”, PAROLA DI MATHIEU VAN DER POEL

Giornalista della redazione sportiva, esperto di ciclismo professionistico ed Inviato Speciale per Inbici News24


A poche ore dalla partenza della “Ronde”, il fuoriclasse olandese si è raccontato alla stampa in una conferenza virtuale, dove ha parlato della prima parte di stagione, della gara di domani e dei suoi programmi in ottica Olimpiade. “In questi primi mesi ho corso davvero tanto su strada” – ha dichiarato Van der Poel – “E sono molto contento di come è andata.

INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

La prima parte della mia stagione su strada termina domani al Giro delle Fiandre dato il rinvio della Parigi-Roubaix.

Mi riposerò una o due settimane e poi correrò in Mountain Bike ad Albstadt e Nove Mesto in due tappe di Coppa del Mondo. Farò un ritiro per riprendere le gare su strada al Giro di Svizzera, poi ci sarà il campionato nazionale ed infine il Tour prima delle Olimpiadi di Tokyo.

– Wout Van Aert (BEL – Team Jumbo – Visma) – Mathieu Van Der Poel (NED – Alpecin – Fenix) – photo Nico Vereecken/PN/BettiniPhoto©2020

Già, il Fiandre: quella Ronde van Vlaanderen che lo ha visto trionfare nella passata edizione dopo un duello all’ultimo sangue con il rivale n.1 Wout Van Aert, e che poteva essere una sfida a tre se non ci fosse stato l’incidente occorso a Julian Alaphilippe con la moto. “Quest’anno sarà ancora più difficile, la concorrenza sarà maggiore e ancora più importante di quanto si pensi. Anche la passata edizione è stata combattuta ma credo che domani ci saranno molti candidati alla vittoria finale.”

Mathieu Van Der Poel (NED – Alpecin-Fenix) – photo Peter De Voecht/PN/BettiniPhoto©2021

Secondo l’olandese della Alpecin-Fenix molte squadre cercheranno di sfruttare le chance per andare in fuga e poi lottare per vincere. Riguardo al suo stile tattico di corsa, Mathieu afferma: “Ogni corridore ha il suo modo di allenarsi e di gestire la corsa. La gara di domenica sarà totalmente diversa dalle altre e vedremo che cosa potrà accadere.” Un pensiero lo dedica a Julian Alaphilippe, il Campione del Mondo: “Lo tengo d’occhio perchè è sicuramente tra i favoriti, ha corso molto bene la Tirreno ma anche se ultimamente non ha vinto penso che lui stia correndo ad altissimi livelli e merita di vestire la maglia iridata”.

E3 Saxo Bank Classic 2021 – 64th Edition – Harelbeke – Harelbeke 203,9 km – 26/03/2021 – Paterberg – Mathieu Van Der Poel (NED – Alpecin-Fenix) – photo Nico Vereecken/PN/BettiniPhoto©2021

Ma non c’è solo il transalpino nel mirino di MVDP, bensì Peter Sagan: “Anche Peter bisogna vedere in che condizione sarà. Alla Sanremo ha lottato per la vittoria, quella di domenica sarà una gara diversa, se starà bene lo controllerò”.La concentrazione è alta, così come la motivazione: domani da Anversa a Oudenaarde uno dei grandi candidati per la vittoria sarà proprio lui, Mathieu Van Der Poel.

a cura di Andrea Giorgini ©Riproduzione Riservata-Copyright© InBici Magazine

Giornalista della redazione sportiva, esperto di ciclismo professionistico ed Inviato Speciale per Inbici News24

Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *