LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
INBICI STORE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > gn > SFORTUNA VIVIANI, FORATURA ALL’ULTIMA CURVA DOPO 230 KM DI CORSA
Tour De France 2019 - 106th Edition - 7th stage Belfort - Chalon sur Saone 230 km - 12/07/2019 - Elia Viviani (ITA - Deceuninck - Quick Step) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2019

SFORTUNA VIVIANI, FORATURA ALL’ULTIMA CURVA DOPO 230 KM DI CORSA


 

La tappa più lunga del Tour de France non è terminata nel migliore dei modi per Elia Viviani: il velocista italiano, già vincitore di una tappa nella corsa francese di quest’anno, ha chiuso in sesta posizione in quanto è stato vittima di una foratura dopo l’ultima curva, a circa 200 metri dall’arrivo, proprio quando era lanciato lo sprint.

 

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
DANILO DI LUCA BANNER BLOG

 

Queste le parole di Elia dopo il traguardo: “Dopo l’ultima curva ho notato che la mia ruota non era stabile e ho capito subito che si trattava di una foratura, quindi non sarei stato in grado di scattare correttamente. Questo episodio sfortunato mi rende triste perché i ragazzi hanno lavorato duramente oggi per chiudere sulla fuga e per farmi scattare nel migliore dei modi. Ma questo è lo sport, e non c’è niente che puoi fare in questo tipo di situazioni”.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO

Ti potrebbero Interessare

ISTRIA IL PARADISO PER IL CICLOTURISMO

Croazia, Istria. Gli appuntamenti enogastronomici dell’autunno nelle quattro perle dell’Adriatico: Umago, Cittanova, Verteneglio e Buie. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *