GSG.COM  SKIN BANNER
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
BANNER CICLOPROMO MAXXIS HR BANNER TOP
tour guidato di Trento in bicicletta ©2018 ph Romano Magrone

SILERI: “SI ALLO SPORT MA SOLO PER 40 MINUTI NELLA FASE 2” – POI IL DIETROFRONT

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Pierpaolo Sileri, il viceministro della Salute, fa dietrofront sulla possibilità di far praticare sport durante la fase 2 dell’emergenza sanitaria Coronavirus. Se nelle prime ipotesi avanzate dal governo si parlava di far praticare gli sport solo a livello individuale, adesso si parla di un’attività limitata, ma sempre individuale.

SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
KTM AERO BANNER NEWS 5
Shimano Banner archivio Blog

«Il 4 maggio è la data di apertura prevista, ma avremo bisogno di adottare delle misure di sicurezza come la distanza sociale e le mascherine. Lo sport individuale si potrà praticare anche a livello amatoriale, ma non più di 40 minuti», queste sono state le parole del ministro.

Nella tarda serata di ieri, queste parole sono state rimodulate: «Da medico e da viceministro della Salute sostengo che le regole per l’attività all’aperto dovranno essere ancora le stesse per alcune settimane e poi con l’avvio della fase 2 mi auguro possano essere modificate, ma solo se i dati ci consentiranno di farlo».

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM AERO BANNER NEWS 5
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6

InBici Store

8 Commenti

  1. Roberto Fiorino

    Io il 4 Maggio con il permesso o senza del governo salgo in bici la mattina e rientro la sera…
    Ho fatto il bravo per due mesi, ora basta sentire stronzate, non facciamo del male a nessuno, anzi siamo forse gli unici che rispettiamo le regole perché in primis amiamo la natura e tutto ciò che la circonda altrimenti non sceglievano di fare questo sport….
    Poi cmq se becco un verbale non lo pagherò cmq, perché lo stato è stato bravo anche nel farci rimanere senza soldi, e prima che sono costretto a vendere anche le mie bici me le gode alla grande quindi 4 maggio si esce

  2. Francesco Lotti

    La mancanza di fiducia verso i cittadini da parte di coloro che decidono queste norme ha sempre più dell’assurdo.
    Il tetto di 40 minuti di attività fisica non ha nessun senso e non è ovviamente quantificabile da nessuno col risultato che tutto questo normismo porta solo ad alimentare una mancanza di fiducia del cittadino verso lo stato. Uno stato irrazionalmente sicurista e è uno stato debole.

  3. Prima non dovevi uscire per non intasare gli ospedali. Ora tutti fuori in bici ad andare a lavorare, a prendere il giornale, a trovare la zia, a prendere le sigarette, ora se ti va puoi anche cadere e andare all’ospedale e magari ti pigli pure il covid. Approfonditi studi verificabili da chiunque indicano che il cervello umano nel corso degli anni si sta atrofizzando a causa dell’inquinamento nell’aria nell’acqua e nei cibi, avete sentito quando hanno detto ai TG dei ragazzi delle medie che non riescono a capire un testo in Italiano? Guardate che effetto sta facendo sugli adulti…..

  4. Ma il bello è che il governo parla di incentivare l’uso della bicicletta per gli spostamenti, quindi in mezzo al traffico di tutti i giorni e per la durata che serve inerente allo spostamento, poi il governo ancora dice che il limite di tempo dello spostamento sarà di 40 minuti, chi li misura?, da dove? Le soste vengono conteggiate, avremo bisogno di una app dedicata a questo controllo con GPS e dati attivati?, Avete capito dove vogliono arrivare e il 5G sarà fondamentale, anche perché Così indovinate che lavoro faceva?….sono pazzi da legare. E il bello è che nessuno li lega…..

  5. Nella fase 2 per ora non ci è dato di pedalare, nemmeno per 40 minuti…

  6. Non capisco cosa puo provocare l’uscita in bici di una singola persona magari fuori strada e ripeto da SOLO… Avrei il piacere di una risposta grazie

  7. Giuseppe Fusco

    È proprio vero che la stupidità umana non ha limiti.

  8. Franco Vaccaro

    Il grande viceministro Sileri, sicuramente espertissimo di ciclismo, potrebbe spiegare ai numerosi appassionati
    il motivo per cui, dal 4 maggio nella fase 2, si potrà pedalare per un massimo di 40 minuti?
    Da medico può spiegarci i pericoli , i problemi, i danni,
    ecc. ecc che possiamo creare o provocare se usciamo da soli in bici per 24 ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *