MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
CICLOPROMO MagicShine - BANNER TOP SETTEMBRE
DIPA BANNER TOP

SPOSTARSI IN BICICLETTA: 5 CONSIGLI PER CHI LO FARA’ DURANTE LA FASE 2


Saranno sicuramente molte, o almeno ce lo auguriamo, le persone che decideranno di andare in bicicletta durante la fase 2 dell’emergenza sanitaria Coronavirus.

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
CICLOPROMO SETTEMBRE - BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO

Ormai è un dato di fatto che la bici sarà un mezzo di trasporto fondamentale a partire dal 4 maggio, in quanto prendere i mezzi pubblici sarà molto difficile e mettersi in auto può contribuire a peggiorare la situazione del traffico. Anche per questo motivo, saranno tantissimi i chilometri di piste ciclabili provvisorie che i comuni delle principali città italiane stanno creando a poche ore dall’uscita parziale dal lockdown. 

In questo articolo vogliamo quindi dare pochi e semplici suggerimenti per chi non è abituato a spostarsi in bicicletta, ma ha deciso di farlo  per venire incontro alle esigenze di tutti i giorni, come fare la spesa, andare al lavoro e quant’altro. 

1 – FARE UN CONTROLLO DEL PROPRIO MEZZO – A partire dal 4 maggio, sarà possibile recarsi presso le officine meccaniche di biciclette. Se rispolveriamo un mezzo tenuto fermo in garage per troppo tempo, facciamo fare a un meccanico un bel controllo a tutte le parti meccaniche, con particolare attenzione alla catena, ai freni e alle ruote. 

2 – NON DIMENTICARE GLI ACCESSORI – Anche se devi fare pochissimi metri, non dimenticare mai il casco, gli occhiali e la borraccia dell’acqua. Il casco ti salva la vita in caso di caduta, anche accidentale. Gli occhiali ti permettono di proteggere gli occhi da eventuali polveri o moscerini portati in giro dal vento (non bisogna toccarsi gli occhi a meno che non si abbiano le mani pulite, così come il naso, perché il contatto con le mani potrebbe favorire il contagio). Non dimentichiamo mai una borraccia di acqua: bevete poco e spesso, non dovete arrivare a sentirvi assetati prima di bere. 

3 – RICORDA I DISPOSITIVI DI PROTEZIONE – Portarsi dietro la mascherina è importante: mettiamola in un sacchetto di plastica e riponiamola nella nostra tasca. Eventualmente, nessuno ci vieta di portare con noi uno zainetto, anche perché non dobbiamo dimenticarci nemmeno l’autocertificazione, i nostri documenti e il gel igienizzante per le mani. 

4 – FATTI RICONOSCERE – Anche se dovessi pedalare solo su piste ciclabili, cerca sempre di indossare abiti dai colori sgargianti, al fine di renderti sempre visibile dalle automobili. Nei negozi sono in commercio anche le luci posteriori, molto utili per avere visibilità. La raccomandazione è sempre quella di attenersi scrupolosamente alle regole del codice della strada, scendendo dalla bicicletta quando bisogna attraversare la strada sulle strisce pedonali. 

5 – GODITI LA PEDALATA – La bicicletta è sempre stata concepita, in Italia, come un mezzo ludico, ma può essere utilizzato per qualsiasi tipo di spostamento. Anche se sei poco allenato e se decidi di andare in bici elettrica, goditi il paesaggio: andare in bici è molto diverso dall’andare in macchina, e vedrai che piano piano ti piacerà sempre di più, al punto ale che non ne potrai più fare a meno. 

CICLOPROMO SETTEMBRE - BANNER SOPRA TOP NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO

InBici Store

Un Commento

  1. Non vedo l’ora di tornare tra i monti da solo in mezzo alla natura, quel senso di libertà che solo una bella pedalata mi dà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.