SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
TOP Shimano
Home > gn > STACCHIOTTI, UN TALENTO RITROVATO – SECONDA VITTORIA ALLA VOLTA PORTUGAL

STACCHIOTTI, UN TALENTO RITROVATO – SECONDA VITTORIA ALLA VOLTA PORTUGAL

Una rondine non fa primavera, ma quattro vittorie stagionali sono davvero un bel bottino. Soprattutto perchè questo traguardo è ancora provvisorio; Riccardo Stacchiotti ha ottenuto oggi il suo secondo successo alla Volta a Portugal, importante corsa a tappe che, come ogni anno, si svolge nel mese di agosto. Con il successo odierno, Stacchiotti ha firmato il suo quarto trionfo personale nella stagione 2018.

Il portacolori della MsTina – Focus ha ottenuto il successo in volata nella quinta tappa della Volta Portugal, da Sabugal a Viseu, lunga 192 km. Queste vittorie ottenute al Giro del Portogallo sono davvero molto importanti, soprattutto se si pensa all’importanza della corsa e al grande caldo con il quale devono convivere i corridori.

Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Il Giro del Portogallo è la corsa finale del calendario ciclistico portoghese, e tutte le formazioni del posto sono impegnate in una guerra (sportiva) all’ultimo sangue per cercare di conquistare il successo nella classifica generale. Inoltre, per le formazioni Continental, questa è l’unica gara che si svolge su una durata maggiore a una settimana.

Stacchiotti era passato professionista con la Nippo-Vini Fantini, ma dopo 4 anni si è ritrovato senza contratto e ha deciso di firmare per la formazione diretta da Stefano Giuliani, anch’egli già direttore sportivo della formazione Professional. La Volta a Portugal è ancora molto lunga, e chissà che Riccardo non possa fornire ancora qualche prestazione importante.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Ti potrebbero Interessare

NOVA EROICA: LE STRADE ANTICHE E LE BICI MODERNE

Parlare di Buonconvento, delle sue bellezze, dell’accoglienza della sua gente credo già sia superfluo, tanto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *