MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER

TIRRENO-ADRIATICO 2020, HAMILTON BEFFA MASNADA A CASCIA


Colpo di Lucas Hamilton nella quarta tappa della Tirreno – Adriatico 2020.

Il corridore della Mitchelton – Scott ha battuto in una volata a due il nostro Fausto Masnada (Deceuninck – QuickStep), autore di una bella prova nell’impegnativa tappa umbra.

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

I due si erano avvantaggiati nel tratto in discesa dopo il GPM di Ospedaletto, partendo in contropiede. Terzo posto per Michael Woods (EF Education First) che vince la volata dei battuti e conserva la maglia azzurra di leader della classifica generale. 

La corsa

Il gruppo lascia Terni ed è subito bagarre. Su un tracciato appetibile per gli attacchi da lontano, sono in tanti a volerci provare e la prima ora vola via tra scatti e controscatti. L’azione buona prende il largo dopo 50 chilometri con Matthias Frank, Geoffrey Bouchard (Ag2r La Mondiale, Davide Gabburo (Androni – Sidermec), Manuele Boaro (Astana), Jan Tratnik (Bahrain – McLaren), Alessandro Tonelli (Bardiani – CSF – Faizané), Davide Ballerini (Deceuninck – QuickStep), Marco Canola (Gazprom), Kobe Goosens (Lotto Soudal), Samuele Battistella (NTT Pro Cycling) e Michael Matthews (Team Sunweb). 

Il gruppo, tuttavia, non concede molto spazio. La presenza di Bouchard, non troppo lontano in classifica, costringe la EF Education First a inseguire tenendo la fuga sempre sotto i due minuti. Situazione che cambia quando il francese, resosi conto di essere un ostacolo per la fuga, decide di rialzarsi. A quel punto il vantaggio lievita fino ai 3’40” ai piedi della prima ascesa di giornata, l’impegnativa Forca di Gualdo. 

Tirreno Adriatico 2020 – 55th Edition – 4th stage Terni – Cascia 194 km – 10/09/2020 – Scenery – photo Roberto Bettini/BettiniPhoto©2020

Lungo l’ascesa si sgrana il drappello dei battistrada: davanti restano Frank e Carretero sui quali è abile a riportarsi Michael Matthews. Dietro, dopo un forcing della Alpecin – Fenix, si sganciano tre corridori: Daniel Navarro (Israel Start-UP Nation), Louis Meintjes (NTT Pro Cycling) e Alberto Rui Costa (UAE Team Emirates). Il terzetto raggiunge uno a uno tutti gli attaccanti di giornata, ma non riesce a chiudere sugli uomini al comando, sui quali riesce a rientrare in discesa anche Tonelli. 

Ai piedi dell’ultima salita verso Ospedaletto, Meintjes e Rui Costa riescono a raggiungere i battistrada dopo aver staccato Navarro in discesa. Alle loro spalle si riavvicina pericolosamente il gruppo, non intenzionato a lasciare spazio ai fuggitivi. Le prime scaramucce con i timidi scatti di Bruno Armirail (Groupama – FDJ) e Antonio Nibali (Trek – Segafredo), si rivelano fatali per le sorti degli attaccanti, raggiunti a poco meno di 15 chilometri dall’arrivo. 

Tirreno Adriatico 2020 – 55th Edition – 4th stage Terni – Cascia 194 km – 10/09/2020 – EF Pro Cycling – photo Roberto Bettini/BettiniPhoto©2020

Con il plotone compatto sale in cattedra la INEOS – Grenadier che apre il gas, creando un’importante selezione. A due chilometri dal GPM parte Simon Yates (Mitchelton – Scott), sulla cui ruota balzano rapidamente Michael Woods (EF Education First) e Geraint Thomas (INEOS – Grenadier) e, in seconda battuta, Alexander Vlasov (Astana) e Rafal Majka (Bora – Hansgrohe). In discesa il drappello dei battistrada si rinfoltisce con sei immediati inseguitori, tra i quali non sono presenti Vincenzo Nibali (Trek – Segafredo) e Jakob Fuglsang (Astana), entrambi in difficoltà. Non sono in difficoltà, viceversa, Fausto Masnada (Deceuninck – QuickStep) e Lucas Hamilton (Mitchelton – Scott) che, appena rientrati, partono in contropiede. Nessuno li insegue e i due prendono il largo arrivando all’ultimo chilometro con un margine sufficiente per giocarsi la tappa. Hamilton è più lesto nel mettersi alla ruota di Masnada e freddarlo negli ultimi duecento metri. Per l’australiano arriva così un prestigioso successo a conferma del talento messo in mostra già in qualche occasione. 

a cura di Luca Pellegrini per iNBiCi Magazine

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *