LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > gn > TIRRENO-ADRIATICO, MAESTRI ANCORA IN FUGA: “CI PROVERO’ ANCORA”
Credit Stefano Spalletta

TIRRENO-ADRIATICO, MAESTRI ANCORA IN FUGA: “CI PROVERO’ ANCORA”

Anche oggi Mirko Maestri è riuscito ad andare in fuga. Il corridore della Bardiani-CSF ha accumulato così dei punti molto preziosi che gli consentono di essere leader della classifica a punti. Dopo il traguardo, il corridore, soprannominato “Paperino”, ha spiegato che la sua attenzione non calerà fino all’ultima tappa. 

 

Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

“Questa mattina, durante la riunione tecnica con Roberto Reverberi, abbiamo stabilito che l’obiettivo principale della giornata era quello di andare in fuga. Ci siamo riusciti sia io che Alessandro Tonelli, ma chiaramente l’obiettivo era quello di conquistare altri punti per la maglia arancione. Non sarà facile portarla fino a San Benedetto del Tronto perché quest’anno la concorrenza è davvero molto agguerrita, ci sono tantissimi corridori che aspirano a conquistare questa classifica. Ho 4 punti di vantaggio su Alaphilippe che sta andando forte dappertutto: spero non faccia come Peter Sagan due anni fa, che si è classificato davanti a me nella classifica a punti per due sole lunghezze”. 

Da Foligno, Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Ti potrebbero Interessare

AL GIRO PER L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC FUGA, DUE NEI TOP TEN E PRIMATO A SQUADRE

Due corridori in fuga e un doppio piazzamento nella top ten. La Cuneo-Pinerolo dell’Androni Giocattoli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *