SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
TOP Shimano
Home > gn > TIRRENO-ADRIATICO, ROGLIC: “HO IMPARATO CHE BISOGNA CREDERCI FINO ALL’ULTIMO METRO” 
Tirreno Adriatico 2019 - 54th Edition - 7th stage San Benedetto del Tronto - San Benedetto del Tronto 10 km - 19/03/2019 - Primoz Roglic (SLO - Team Jumbo - Visma) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2019

TIRRENO-ADRIATICO, ROGLIC: “HO IMPARATO CHE BISOGNA CREDERCI FINO ALL’ULTIMO METRO” 

Lo sloveno Primoz Roglic non è di tante parole, ma di molti fatti. Il portacolori della Jumbo Visma, in questa stagione, ha preso parte a due corse a tappe: lo UAE Tour e la Tirreno-Adriatico. Le ha vinte entrambe. Due risultati eccellenti, quindi, per il corridore che lo scorso anno si è piazzato quarto nella classifica finale del Tour de France. 

“E’ molto bello vincere. In questa Tirreno-Adriatico non c’erano grandi montagne – spiega lo sloveno – però siamo riusciti a fare un’ottima corsa con tutta la squadra. Durante questa settimana ho capito che bisogna crederci sempre, fino all’ultimo metro”. 

Roglic ha vinto la Tirreno. Bernal la Parigi-Nizza. Questi due corridori si sfideranno a maggio per la maglia rosa del Giro d’Italia: “Questa corsa non è paragonabile al Giro – spiega il corridore della Jumbo Visma – e non so se davvero io ed Egan riusciremo a combattere fino alla fine per il Giro. Ora voglio solo concentrarmi, andare in altura e prepararmi al meglio per la corsa rosa”. Infine, riguardo la consegna della maglia di leader con il logo della Mitchelton-Scott, Roglic spiega: “Non ci credeva nessuno, forse non ci credevo nemmeno io che avrei vinto. Alla fine è tutto a posto”.

 

Da San Benedetto del Tronto, Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Ti potrebbero Interessare

INBICI MAGAZINE ALLA NOVE COLLI DI CESENATICO

Il Gruppo Editoriale InBici sarà presente, come ogni anno, alla 49esima edizione della Nove Colli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *