MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO CICLOPROMO LIMAR- BANNER TOP
Tour de France 2022 - 109th Edition - 11th stage Albertville - Col de Granon 149 km - 13/07/2022 - Jonas Vingegaard (DEN - Team Jumbo - Visma) - photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

TOUR DE FRANCE 2022: POGACAR IN CRISI SUL GRANON, TAPPA E MAGLIA A VINGEGAARD


Arrivano le Alpi al Tour de France 2022 e viene fuori una tappa numero undici davvero incredibile: da Albertville al Col du Granon, show della Jumbo-Visma che ribalta la classifica generale lanciando un meraviglioso Jonas Vingegaard. Il danese coglie il successo parziale e vola in vetta alla graduatoria.

Anche oggi una gran battaglia per portare via la fuga giusta. All’attacco Christophe Laporte e Wout Van Aert (Jumbo-Visma), Mikael Cherel (AG2R Citroën), Nils Politt e Maximilian Schachmann (BORA – hansgrohe), Andrea Bagioli e Mattia Cattaneo (Quick-Step Alpha Vinyl), Simon Geschke e Ion Izagirre (Cofidis), Kamil Gradek e Dylan Teuns (Bahrain – Victorious), Mathieu Van der Poel e Guillaume Van Keirsbulck (Alpecin-Deceuninck), Jonas Rutsch (EF Education-EasyPost), Warren Barguil (Arkéa Samsic), Mads Pedersen e Tony Gallopin (Trek – Segafredo), Pierre Latour e Maciej Bodnar (TotalEnergies) e Krists Neilands (Israel – Premier Tech).

Tour de France 2022 – 109th Edition – 11th stage Albertville – Col de Granon 149 km – 13/07/2022 – Scenery – Col du Galibier – photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

Il drappello al comando ha guadagnato un margine importante sul gruppo Maglia Gialla, ma successivamente si è infiammata in modo inaspettato la corsa. Sul Col du Télégraphe la Jumbo-Visma ha alzato il ritmo, per lanciare Primoz Roglic: a rispondere all’azione dello sloveno il connazionale Tadej Pogacar in Maglia Gialla. Continui scatti, con ovviamente anche Jonas Vingegaard a ruota, ma nessuno è riuscito a fare il vuoto. Lo stesso scenario si è ripetuto poco dopo sul Col du Galibier: ancora la squadra neerlandese ad attaccare, ancora Pogacar a rispondere. Proprio Roglic, che aveva acceso le micce, è andato in difficoltà dovendo pagare dazio.

Tour de France 2022 – 109th Edition – 11th stage Albertville – Col de Granon 149 km – 13/07/2022 – Col du Galibier – Tadej Pogacar (SLO – UAE Team Emirates) – photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

Davanti, tra i fuggitivi, ha allungato Warren Barguil che si è preso i punti sui due GPM salutando la compagnia ed approcciando l’ascesa conclusiva in solitaria. Jumbo-Visma e UAE Emirates però hanno alzato l’andatura nel gruppo dei migliori, puntando la vittoria di tappa: ad anticipare i tempi ci hanno provato Nairo Quintana (Arkéa Samsic) e Romain Bardet (DSM), ma è stata ovviamente battaglia tra i primi della classe.

Tour de France 2022 – 109th Edition – 11th stage Albertville – Col de Granon 149 km – 13/07/2022 – Tadej Pogacar (SLO – UAE Team Emirates) – photo Kei Tsuji/SprintCyclingAgency©2022

Vingegaard a circa cinque chilometri dal traguardo ha lanciato il suo attacco e Pogacar non è riuscito a rispondere: il danese a mano a mano ha guadagnato diversi secondi sulla Maglia Gialla, che è andata proprio in crisi. Trionfo in solitaria per Vingegaard davanti ad un super Quintana e a Bardet. Quarto Geraint Thomas (Ineos Grenadiers) a 1’40”, poi Gaudu e Yates, mentre Pogacar perde addirittura 2’53”.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CICLOPROMO MAXIXIS- BANNER SOPRA TOP NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.