SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
MAGNETC DAYS 3 TOP BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
Home > G News > TOUR, VINCE POGACAR MA LA JUMBO-VISMA DOMINA IN SALITA – BERNAL NAUFRAGA
Tour de France 2020 - 107th Edition - 15th stage Lyon - Grand Colombier 174,5 km - 13/09/2020 - Tadej Pogacar (SLO - UAE - Team Emirates) - photo Pool/BettiniPhoto©2020

TOUR, VINCE POGACAR MA LA JUMBO-VISMA DOMINA IN SALITA – BERNAL NAUFRAGA

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


L’arrivo in salita del Gran Colombier ha dato il suo verdetto: è dominio sloveno al Tour de France, ma soprattutto è la Jumbo-Visma la squadra padrona della corsa francese. L’arrivo in salita è stato vinto da Tadej Pogacar, portacolori della UAE Team Emirates, bravo a tenersi saldamente alla ruota del trenino giallo della Jumbo-Visma, capace di mettere in crisi molto serie Egan Bernal e Nairo Quintana, che hanno tagliato il traguardo con ritardi pesantissimi.

Tour de France 2020 – 107th Edition – 15th stage Lyon – Grand Colombier 174,5 km – 13/09/2020 – Primoz Roglic (SLO – Team Jumbo – Visma) – Tadej Pogacar (SLO – UAE – Team Emirates) – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2020

La Jumbo-Visma ha monopolizzato la salita conclusiva, neutralizzando anche la fuga a due che era partita nella prima parte di tappa. Sotto il grande ritmo imposto da Wout Van Aert nella prima parte di salita, il campione in carica Egan Bernal ha perso le ruote dei migliori dopo soli tre chilometri dall’inizio della salita del Gran Colombier. nel momento in cui il colombiano della Ineos Grenadiers si è staccato mancavano ancora più di 10 km all’arrivo, e così la tappa si è trasformata in un calvario. Medesimo discorso per Nairo Quintana, che ha contenuto un po’ lo svantaggio ma il passivo è stato comunque molto pesante.

ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
Shimano Banner archivio Blog
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA

Il ritmo imposto dalla squadra di Primoz Roglic non ha permesso attacchi: l’unico che ci ha provato è stato Yates, ma la sua azione è stata molto “telefonata”. All’ultimo chilometro Primoz Roglic è scattato, ma Tadej Pogacar è riuscito a rimanergli a ruota, superandolo nello sprint a due e siglando la terza doppietta slovena in questa edizione del Tour de France.

Tour de France 2020 – 107th Edition – 15th stage Lyon -Grand Colombier 174.5 km – 13/09/2020 – Egan Bernal (COL – Team Ineos) – photo POOL/BettiniPhoto©2020

In terza posizione chiude Richie Porte, mentre Miguel Angel Lopez è quarto. Egan Bernal, scortato da Michal Kwiatkowski, ha chiuso con un ritardo di 7’20” da Pogacar. La nuova classifica generale vede Primoz Roglic saldamente in maglia gialla con 40″ su Pogacar, mentre Rigoberto Uran è terzo a 1’43”. Nei primi 10 troviamo anche Porte e Landa, ma quest’ultimo paga un passivo di 2’16”.

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *