SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO ASSOS
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
TOP Shimano
Home > gn > TROFEO BINDA. VITTORIA DI MARIANNE VOS
Trofeo Alfredo Binda - Comune di Cittiglio 2019 - WomenÕs World Tour cycling race - Cittiglio - Marianne Vos (NED CCC Liv) - photo Anton Vos/CV/BettiniPhoto©2018

TROFEO BINDA. VITTORIA DI MARIANNE VOS

Marianne Vos vince il Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio 2019. La portacolori della CCC-Liv si è imposta in volata sul gruppetto delle migliori. L’atleta olandese iscrive per la quarta volta il suo nome nell’albo d’oro della corsa. Alle sue spalle sono giunte Amanda Spratt (Mitchelton Scott) e Cecilie Uttrup Ludwig (Bigla). Migliore delle italiane Elena Cecchini (Canyon Sram Racing) che ha terminato la sua gara in quinta posizione. Buone anche le prove di Soraya Paladin (Ale Cipollini) e Erica Magnaldi (Wnt Rotor), nona e decima al traguardo.

La corsa – 129 le atlete al via. Come nelle precedenti edizioni, partenza da Taino e arrivo a Cittiglio, dopo 131 km. Un percorso ricco di saliscendi e molto duro. Nelle fasi iniziali non sono avvenuti allunghi o attacchi in grado di condizionare la giornata. Il Trofeo Binda, come spesso accade, è diventata una corsa ad eliminazione. Nel penultimo giro a 27 e a 25 km degne di nota le accelerazioni di Amanda Spratt e della campionessa sudafricana Moolman. Tutte le migliori, eccezion fatta per Jolanda Neff, si son fatte trovar pronte. I chilometri dopo l’ultimo passaggio sotto la linea del traguardo diventano così fondamentali. Sullo strappo conclusivo prende l’iniziativa la Ludwig che a più riprese cerca di lasciar la compagnia delle avversarie. Marianne Vos la più agguerrita nel chiudere tutti gli allunghi. Nella volata conclusiva proprio l’olandese non da scampo alle altre atlete e si impone davanti alla Spratt e alla Ludwig.

Junior – Al mattino si è corsa anche la settimana edizione del “Trofeo Da Moreno” – Piccolo Trofeo A. Binda. La gara di apertura del calendario della Coppa delle Nazioni per le donne junior. Al via erano 139 atlete in rappresentanza di 26 squadre. Ad alzar le braccia al cielo sul traguardo di Cittiglio è stata l’americana Megan Jastrab, alle sue spalle Gaia Masetti (Breganze) e la francese Lea Cuinier. Buona anche la prova dell’italiana Giorgia Catarzi (Ciclismo Insieme).

Da Cittiglio, Davide Pegurri per InBici Magazine

Condividi
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Ti potrebbero Interessare

ASSOS S7 E S9, TESTATI PER VOI

Per me che li ho provati entrambi devo dire che è stato difficile trovare differenze …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *