SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
David Lappartient

UCI, LAPPARTIENT: “CANCELLARE GIRO E TOUR? SAREBBE UN DISASTRO”

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Il presidente dell’Uci David Lappartient non usa giri di parole: «Se a causa del Coronavirus si dovessero cancellare il Giro d’Italia o il Tour de France sarebbe un disastro per il ciclismo». Queste le sue parole all’agenzia di stampa Reuters.

Giro d’Italia 2019 – – Richard Carapaz (ECU – Movistar Team) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2019

Dopo l’annullamento della Milano-Sanremo, la preoccupazione è molto forte, in quanto fino ad oggi la Classicissima è mancata in calendario solo in tre occasioni, tutte corrispondenti alle guerre mondiali. Lappartient ha aggiunto: «Tra l’inizio del Giro e quello dei Tour c’è più di un mese e mezzo e può darsi che questa differenza temporale abbia un impatto sul virus, che con l’avvicinarsi dell’estate il picco si trovi alle spalle.

INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

Ovvio, la nostra speranza è che sia il Giro sia il Tour si possano correre regolarmente, anche se a causa dell’attuale situazione in Italia siamo un po’ più preoccupati per il Giro. Siamo a conoscenza delle misure che il Governo italiano ha preso fino al 3 aprile, ma chi può sapere come sarà la situazione?».

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *