SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO COSMOBIKE
Sfondo Assos
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > gn > UCI, LAPPARTIENT: “DAL 2020 GIRO D’ITALIA POSTICIPATO PER EVITARE LA CONCOMITANZA CON IL CALIFORNIA”
David Lappartient

UCI, LAPPARTIENT: “DAL 2020 GIRO D’ITALIA POSTICIPATO PER EVITARE LA CONCOMITANZA CON IL CALIFORNIA”

David Lappartient è deciso a eliminare dal calendario la concomitanza del Giro d’Italia e del Giro della California: la corsa americana si disputa infatti in contemporanea alle prime tappe della corsa rosa, e da diversi anni questa contemporaneità sta portando via al Giro campioni molto importanti, in modo particolare le ruote veloci. “Ci siamo già incontrati con RCS Sport e a dicembre incontreremo gli organizzatori americani – spiega il presidente dell’UCI – dalla stagione 2020, il progetto è di posticipare il Giro d’Italia di una settimana e anticipare il California”.

In questo modo, il Giro partirebbe il 16 maggio, mentre il California si disputerebbe tra il 3 e il 9 maggio. Lo stacco di una settimana, in linea teorica, servirebbe per permettere ai corridori di viaggiare verso l’Italia.

Quest’anno, all’Amgen Tour of California erano presenti corridori come Fernando Gaviria, Peter Sagan, Caleb Ewan, Alexander Kristoff e Marcel Kittel. Tutti nomi che hanno rinunciato ad essere al via del Giro d’Italia per correre in America.

Nella lunga intervista rilasciata a Luca Gialanella de La Gazzetta dello Sport, il presidente Lappartient spiega anche che “dal 2020 ci sarà una graduatoria unica per i corridori che terrà in considerazione tutte le corse principali”, e che a breve verrà istituito un gruppo di lavoro per capire se davvero al Tour de France potranno essere eliminati i misuratori di potenza. In questo gruppo non ci saranno solo addetti ai lavori, ma anche giornalisti, medici e tante altre figure.

Inoltre, l’Africa sarà grande protagonista dei prossimi anni, in quanto a Marzo verrà inaugurato il nuovo velodromo a Il Cairo, in Egitto, dove si svolgeranno i mondiali del 2020, i primi in Africa. Inoltre, Ruanda e Marocco hanno chiesto di ospitare i mondiali del 2025. A settembre 2019 l’Uci si esprimerà al riguardo.

 

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP

Ti potrebbero Interessare

SIGLATA LA PARTNERSHIP TRA INBICI TOP CHALLENGE E GIRO SARDEGNA

Per tutti gli abbonati del circuito iscrizione scontata e bonus da 50 punti in classifica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *