MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
MAGNETC DAYS 3 TOP BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
Home > G News > VAN AERT: “NON CONOSCO I MIEI LIMITI. GROENEWEGEN HA SBAGLIATO, MA PENSIAMO A FABIO”
Milano Sanremo 2020 - 111th Edition - Milano - Sanremo 305 km - 08/08/2020 - Wout Van Aert (BEL - Team Jumbo - Visma) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2020ni/BettiniPhoto©2020

VAN AERT: “NON CONOSCO I MIEI LIMITI. GROENEWEGEN HA SBAGLIATO, MA PENSIAMO A FABIO”

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Ancora una volta lui, sette giorni dopo. Wout Van Aert riesce a realizzare la medesima impresa fatta da Julian Alaphilippe nel 2019: vincere sia la Strade Bianche che la Milano-Sanremo. “Il ciclismo è capacità di soffrire.

ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
Shimano Banner archivio Blog
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA

Al Poggio non avevo nessuno alla mia ruota, Julian è stato molto forte ma per fortuna sono riuscito a colmare il gap. E’ bello porter dire che neanche io conosco i miei limiti. Ho solo 25 anni, vengo dal ciclocross e ora vinco anche su strada. Questo sarà per sempre un giorno speciale, l’anno scorso ho vinto la mia prima tappa al Tour de France e ora spero di poter vincere anche su altri percorsi. La corsa dei miei sogni? Sono belga, quindi il Giro delle Fiandre è in cima ai miei desideri”. 

Milano Sanremo 2020 – 111th Edition – Milano – Sanremo 305 km – 08/08/2020 – Julian Alaphilippe (FRA – Deceuninck – Quick Step) – Wout Van Aert (BEL – Team Jumbo – Visma) – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2020

Il portacolori della Jumbo-Visma torna anche a parlare dell’incidente innescato dal suo compagno di squadra Dylan Groenewegen al Tour de Pologne: “L’atmosfera in squadra, in questi ultimi giorni, non era buona. Dylan è un bravo ragazzo, sicuramente ha compiuto un errore, ma alla fine ognuno di noi era concentrato sulla salute di Fabio. Penso che tutti debbano essere concentrati più su Jakobsen e su una sua pronta guarigione piuttosto che su Dylan. Per fortuna sono arrivate delle buone notizie. Oggi sono partito concentrato. Siamo corridori e dobbiamo fare il nostro lavoro”. 

Milano Sanremo 2020 – 111th Edition – Milano – Sanremo 305 km – 08/08/2020 – Wout Van Aert (BEL – Team Jumbo – Visma) – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2020

Per la Jumbo-Visma è il secondo successo quest’oggi dopo il trionfo di Primoz Roglic al Tour de l’Ain: “Ho lavorato in altura con i ragazzi ed erano davvero tutti in ottima forma. Per il Tour de France abbiamo ambizioni molto importanti e siamo molto motivati”. 

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *